Cerca

L'islamizzazione

Il vescovo senza censura. Le frasi contro l'islam: il suo giudizio tombale

Il vescovo senza censura. Le frasi contro l'Islam: il suo giudizio tombale

Non usa mezzi termini il vescovo polacco Tadeusz Pieronek per definire la natura della religione islamica, a pochi giorni dalle stragi di Bruxelles in Belgio e Lahore in Pakistan. Come riporta lafedequotidiana.it, l'ex segretario della Conferenza episcopale polacca ha detto di non poter escludere che possa esistere un piano per cancellare l'identità dell'Europa, collegato al flusso di migranti. Il vescovo si è dichiarato particolarmente scetticco sulla possibilità che i musulmani riescano davvero a integrarsi con gli europei: "L'Occidente da molta parte degli islamici è visto come nemico e questo abbiamo il dovere di considerarlo. Certamente - ha continuato - esistono islamici bravi e non violenti, e con loro dobbiamo dialogare e convivere, ma per tanti di loro eravamo e siamo infedeli da sottomettere".

I moderati - La distinzione per mons. Pieronek tra islamici moderati e fondamentalisti ha poco senso: "Non credo che sia corretto fare la distinzione tra Islam buono e Islam cattivo. L'Islam si basa sul Corano, un testo nel quale la violenza esiste ed è contemplata. Questo non elimina il mio giudizio sul Corano, che è la base dell'Islam, siamo al cospetto di un libro nel quale si predica la sottomissione con la forza degli altri, tra i quali ci sono i cristiani".

L'invasione - Il rischio anche in Europa è che i cristiani diventino minoranza: "Io credo che ci sia un rischio di islamizzazione nel continente europeo. Una sorta di invasione insidiosa da non sottovalutare. Mentre gli islamici pregano cinque volte al giorno e sono costanti nella loro fede, i cristiano, anzi l'Europa, ha smarrito le sue radici e non ha il coraggio di manifestare in pubblico la fede e di testimoniarla nella vita di ogni giorno. La sole vera risposta all'Isla, senza scontri di civilità, è il rafforzamento dell'identità cristiana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Enzo47

    19 Aprile 2016 - 14:02

    Più che commentare ci sarebbe di che meditare, in quanto mi sembra che la sua teoria sia ben chiara, quando gli europei saranno in minoranza quali scenari si prospettano?

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    29 Marzo 2016 - 22:10

    Sono pienamente d'accordo con il Vescovo.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    29 Marzo 2016 - 20:08

    nessuna risposta al mio interrogativo : MA QUESTO SIGNORE LA BIBBIA L'HA LETTA ?

    Report

    Rispondi

    • blu_ing

      29 Marzo 2016 - 22:10

      A Bussulmano, esiste un vecchio ed un nuovo testamento, quando i barbari volevano lapidare una prostituta Gesù disse loro che Mosè aveva fatto questo comandamento per la durezza dei loro cuori, quindi vivete oggi come viveva matusalemme 5000 anni fa! a proposito mi hanno chiamato sia la capra che il cammello, ti aspettano vogliosi, tornate da dove sei venuto a convertire le bestie comm'atte

      Report

      Rispondi

      • ramadan

        30 Marzo 2016 - 15:03

        per blu_ing : da quello che scrivi sembra che tu te l'intenda molto bene con capre e cammelli, visto che comprendi il loro linguaggio; perchè vuoi che vada io a convertire quelle bestie ; tu puoi farlo meglio di me visto che parli già la loro lingua !

        Report

        Rispondi

    • bocciatore

      29 Marzo 2016 - 22:10

      ramadan ma tu il corano lo hai letto?

      Report

      Rispondi

      • ramadan

        30 Marzo 2016 - 11:11

        per bocciatore : non ho letto il corano; però siccome tutti lo indicano come un libro che parla solo di violenza ho voluto documentare che anche la bibbia quanto a violenza non è da meno. tieni presente che io ho riportato solo poche righe del suo contenuto : prova a sfogliarla e vedrai.

        Report

        Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    29 Marzo 2016 - 19:07

    Bravissimo, Eccellenza! Ma temo che sia un isolato, nell'ambito di questa caricatura di chiesa, completamente stravolta dall'argentino.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog