Cerca

Libertà

L'ex moglie di Al Baghdadi: "Che colpa ne ho? E ora voglio vivere in occidente"

L'ex moglie di Al Baghdadi:

Si chiama Saja Al Dulaimi e ora vuole la libertà. Ex moglie di Al Baghdadi, leader dell'Isis, è scappata alla prigionia e ora vuole vivere come una persona normale. Un giornalista dell'Expressen, una televisione svedese, l'ha incontrata. 

Storia - "Era un uomo di famiglia normale, è un mistero come possa essere l’Emiro dell’Isis. Ha una personalità misteriosa. Non ho mai osato discutere con lui. Quando ci siamo sposati non lo conoscevo, era un uomo comune, faceva il professore universitario". Un matrimonio senza amore, costruito per convenienza e promosso dalla cugina di lei. Una scelta forte, che ora la vorrebbe portare a vivere in Occidente: "Se avessi voluto vivere con Al Baghdadi avrei vissuto come una principessa. Non voglio soldi. Ma io voglio vivere in libertà. Ero sposata con lui nel 2008, ora siamo divorziati. Sono stata io che lo ha lasciato. Sono una donna che ha attraversato molte difficoltà, che ha sofferto in carcere. Se avessi voluto sarei stata ricca, ma non voglio soldi, voglio la libertà". E lo sottolinea due volte. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cartonito

    02 Aprile 2016 - 08:08

    l'importante è che non venga a vivere in Italia sono già troppi che piagnucolano e mangiano alle nostre spalle.

    Report

    Rispondi

blog