Cerca

Alta tensione

Da questa data la frontiera sarà blindata. Lo strappo, così l'Austria ci controllerà in casa

Da questa data, la frontiera sarà blindata. Lo strappo, così l'Austria ci controllerà in casa

L’Austria mette in pratica quanto annunciato negli ultimi mesi. Con molta probabilità dal primo giugno al valico di frontiera con l’Italia di passo Brennero inizieranno i controlli sulle persone al fine di impedire l’ingresso illegale in territorio austriaco dei migranti in arrivo dall’Italia. La barriera che avrà uno sviluppo di circa 400 metri. Quattro saranno i punti per il controllo, più quello sui treni. Le autorità austriache auspicano di poter iniziare i controlli sui convogli internazionali già in territorio italiano. Sarà chiesto all’Italia se i poliziotti austriaci potranno salire sui treni già alla stazione di Fortezza. Il direttore della polizia del Tirolo Helmut Tomac ha ribadito il possibile intervento dell’esercito e che complessivamente saranno impegnati oltre 250 agenti per i controlli alla frontiera. Lo stesso Tomac ha aggiunto che se l’Italia non dovesse consentire ai poliziotti di salire sul treno già a Fortezza, sarà istituita una fermata obbligatoria per tutti i treni a Steinach causando così pesanti ritardi. Per quanto concerne i controlli stradali, il dispositivo in autostrada scatterà subito dopo la galleria (in territorio italiano) che collega l’Italia con l’Austria. Il traffico sarà fatto rallentare fino ad una velocità massima di 30 chilometri orari e, a sua volta, incanalato su quattro corsie, due per le autovetture e moto, altrettanti per i mezzi pesanti. La polizia austriaca al confine controllerà le persone e, quelle ritenute «sospette», saranno deviate nella vicina area predisposta all’identificazione. Nei pressi dell’area di servizio Rosenberger saranno allestiti due spazi per i controlli su autovetture e uno per i mezzi pesanti. Sula strada statale il controllo sarà unico

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    29 Aprile 2016 - 21:09

    Per chi NON ne fosse al corrente in Austria governa la sinistra....Com'è che fa cose di destra?Sarà tanto tanto perchè ha stravinto il partito di Haider?Adesso la banda sinistroide si coalizzerà alla grande.

    Report

    Rispondi

  • healbissola2

    29 Aprile 2016 - 13:01

    L'austria non da la pasta scotta ai migranti senza documenti ma utilizza i wurstel

    Report

    Rispondi

  • c.camola

    28 Aprile 2016 - 09:09

    L'Italia se fosse ancora una nazione e incorporasse il nome SOVRANA dovrebbe fare la stessa cosa.

    Report

    Rispondi

  • attualità

    28 Aprile 2016 - 07:07

    Gli Austriaci, del Business clandestini africani non interessa un ca zzo...Prima vengono i propri cittadini !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog