Cerca

«Spiacenti, c'è l'embargo»

Microsoft toglie Msn ai cubani

«Spiacenti, c'è l'embargo»
Microsoft, la più celebre casa americana produttrice di software per computer, ha bloccato il servizio Live Messenger per tutti i suoi utenti a Cuba. Msn è una delle chat più famose e utilizzate al mondo per comunicare istantaneamente con i propri contatti, un sistema in grado di collegare in diretta fra loro persone sparse in qualsiasi punto del pianeta. La decisione, spiegano dai vertici della multinaizonale, riguarda tutti i paesi posti sotto embargo dagli Stati Uniti. Oltre all'isola caraibica il provvedimento colpisce anche Iran, Corea del Nord, Siria e Sudan. I cubani protestano con veemenza e sul sito Cubadebate denunciano: "è una decisione contrastante con le ultime misure annunciate dal presidente Obama".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog