Cerca

L'attacco

Papa Francesco, anatema contro la Merkel. Critica senza precedenti: "Nonna sterile"

Papa Francesco, anatema contro la Merkel. Critica senza precedenti: "Nonna sterile"

"La capacità di rialzarsi e di uscire dai propri limiti appartengono all"anima dell'Europa". Papa Francesco, ricevendo il Premio Internazionale Carlo Magno 2016 alla presenza di numerose autorità europee, attacca l'Europa e invita tutti a "uno slancio nuovo e coraggioso per questo amato Continente".

Il Papa parla di Europa come "famiglia di popoli, lodevolmente diventata nel frattempo più ampia, in tempi recenti - denuncia - sembra sentire meno proprie le mura della casa comune, talvolta innalzate scostandosi dall'illuminato progetto architettato
dai Padri. Quell'atmosfera di novità, quell'ardente desiderio di costruire l'unità paiono sempre più spenti; noi figli di quel sogno
siamo tentati di cedere ai nostri egoismi, guardando al proprio utile  e pensando di costruire recinti particolari". Tuttavia, continua il Papa "sono convinto che la rassegnazione e la stanchezza non appartengono all'anima dell'Europa".

Bergoglio ricorda il suo intervento al Parlamento europeo: "Mi sono permesso di parlare di Europa nonna. Dicevo agli eurodeputati che da diverse parti cresceva l'impressione generale di un'Europa stanca e invecchiata, non fertile e vitale, dove i grandi ideali che hanno ispirato l'Europa sembrano aver perso forza attrattiva; un'Europa decaduta che sembra abbia perso la sua capacità generatrice e creatrice".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • saritaboni

    07 Maggio 2016 - 09:09

    Bisogna non " concedergli l"'onore"".... dell'8 per mille. Cosi' i suoi compari vestiti da pappagalli o da faraoni troveranno la soluzione anche per lui.

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    07 Maggio 2016 - 09:09

    Noto con piacere che il messaggio si sta diffondendo. Sono sempre di più i lettori che manifestano il proposito di non devolvere più l'8 × 1000 alla Chiesa cattolica. Avanti così. La dichiarazione dei redditi si avvicina. Neghiamo l'8 × 1000 alla Chiesa cattolica. Ciascuno ne convinca un altro. Passate parola. Diventi di un mantra.

    Report

    Rispondi

  • jennyjenny

    07 Maggio 2016 - 05:05

    Se Isis facesse sparire il vaticano come predica,e poi torna via, ben venga. Questo papocchio predica bene e razzola male. Invece di entrare nelle politiche di altri stati,facesse politica sul suo,ferebbe meglio. Quanto ci sarebbe da fare,con i suoi pedofili e gay dentro le mura del Vaticano.

    Report

    Rispondi

  • JeffBeck

    06 Maggio 2016 - 20:08

    SEI CAPACE,CARO ARGENTINO,UNA VOLTA TANTO, DI CONCENTRARTI SULLE PORCHERIE ALL'INTERNO DEL VATICANO? PEDOFILIA,IOR, CORRUZIONE , I.C.I. E I.M.U. NON PAGATO ETC.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog