Cerca

Elezioni Usa

Trump e la rivelazione-bomba su Hillary Clinton: "Lo scandalo Monica Lewinsky? Lei era...."

Trump  e la rivelazione-bomba  su Hillary Clinton: "Lo scandalo Monica Lewinsky? Lei era...."

"È sposata con un uomo responsabile dei peggiori abusi su donne della storia della politica, è sposata con un uomo che è stato messo, da presidente, sotto accusa per aver  mentito". Così Donald Trump mette in campo il Sexgate, la scandalo per la relazione con Monica Lewinsky che portò all’impeachment di Bill Clinton, per attaccare Hillary Clinton. E cercare di conquistare voti tra le donne, impresa quanto mai ardua visto al 64% delle elettrici non piace il sessista Trump. "Lui è stato messo sotto accusa per aver mentito per quello che è successo con una donna, ed ora lei vuole fare spot su quel poco che ha fatto Donald Trump?", ha aggiunto Trump in un comizio riferendosi a quella che ha definito una campagna di attacchi elettorali da 2 miliardi di dollari in cui la democratica intende mettere l’attenzione sulle dichiarazioni, considerate sessiste, del repubblicano. 

Sembra così che Trump voglia insistere sulla questione delle relazioni extra coniugali di Bill Clinton, che va ricordato fu assolto nel processo di impeachment condotto nel 1999 dal Senato, senza esitare ad affermare che la moglie fu compiacente e se non 
addirittura complice. "Hillary era compiacente ed ha trattato le donne in modo orribile, ricordatevelo - ha detto - alcune di queste donne furono distrutte non da Bill Clinton ma dal modo in cui sono state trattate da Hillary".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patriziabellini

    09 Maggio 2016 - 20:08

    Trump ha ragione. Ha taciuto per desiderio di potere

    Report

    Rispondi

  • StufatA

    09 Maggio 2016 - 17:05

    Vero...il diavolo in persona....una che non si ferma a niente per il potere......forza Trump

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    09 Maggio 2016 - 13:01

    Fa bene ricordare che per il potere la clinton non ha mai badato a nulla, tanto da apparire, nel periodo della relazione del marito con la lewinsky, in una intervista in mondovisione, portando le corna come un normale cappellino a fiori. Se ne fregava del tradimento del marito, era spinta solo dalla bramosia del potere. Donna piccola squallida e complessata.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    09 Maggio 2016 - 13:01

    Hillary non deve vincere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog