Cerca

Alto rischio

Allarme attentati in Europa: sono 369 i sospetti terroristi arrivati con i profughi in Germania nel 2015

Allarme attentati in Europa: sono 369 i sospetti terroristi arrivati con i profughi in Germania nel 2015

Terroristi infiltrati tra i profughi e entrati in Europa fruttando i flussi migratori. La paura delle intelligence diventa realtà e il numero dei sospetti terroristi è molto più alto di quanto immaginato. Sono state 369 le segnalazioni di possibili estremisti entrati in Germania nel 2015 con i recenti flussi di migranti dal Medioriente. Il sospetto del Bundeskriminalamt di Berlino, l'agenzia dei servizi interni tedeschi, è che queste persone siano state fatte infiltrare da membri o seguaci di organizzazioni terroristiche – rivela il quotidiano tedesco Neue Osnabruecker Zeitung.

Secondo l'Anticrimine federale, 40 casi hanno meritato ulteriori indagini a livello federale e statale e sono state avviate inchieste giudiziarie. “Le autorità per la sicurezza tedesche hanno indicazioni sul fatto che membri e sostenitori di organizzazioni terroristiche vengano fatti entrare con i rifugiati in un modo mirato e organizzato, per lanciare attacchi in Germania”, ha dichiarato la portavoce della polizia, sottolineando tuttavia che di questo non esiste conferma definitiva.

I dati segnalano un aumento rispetto alle 213 segnalazioni e alle 18 indagini che la polizia aveva registrato sino a inizio gennaio. Due degli attentatori suicidi degli attacchi del 13 novembre a Parigi arrivarono in Europa attraverso la rotta balcanica, così come i due uomini arrestati a Salisburgo a dicembre, che le autorità credono intendessero partecipare agli stessi attacchi, scrive Reuters. Ci sono anche prove del fatto, sempre secondo l’agenzia di stampa, che Saleh Abdeslam, ritenuto l’unico sospettato degli attacchi, abbia prelevato tre uomini non identificati entrati in Europa con i rifugiati nel sud della Germania, nell’ottobre dello scorso anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francesco assumma

    12 Maggio 2016 - 09:09

    Fra qualche annetto si toccherà con mano il disastro ed il danno che la Merkel ha prodotto all'Europa e come ha agito non per l'interesse dell'Unione dei paesi europei ma solo per gli interessi della Germania che prima o poi pagherà sonoramente questa politica e gestione non comunitaria.

    Report

    Rispondi

  • rotic

    12 Maggio 2016 - 06:06

    Accogliete deficienti e speriamo che questi non fanno nessun attentato

    Report

    Rispondi

  • nero48

    11 Maggio 2016 - 21:09

    Allora Salvini e la Le Pen hanno ragione... o no?

    Report

    Rispondi

  • aaronrod

    11 Maggio 2016 - 20:08

    crucchi continuate a votare merkel

    Report

    Rispondi

blog