Cerca

Giallo nei cieli

Aereo Egyptair scomparso dai radar. Nessun sos, precipitato in mare

Aereo Egyptair scomparso dai radar. Nessun sos, precipitato in mare

È stato individuato al largo dell'isola greca di Karpathos, in acque territoriali egiziane, il relitto dell'aereo EgyptAir in volo tra Parigi e il Cairo con 66 persone a bordo che era sparito dai radar nella notte. Il volo MS804, un Airbus A320, si trovava a 37mila piedi di altitudine ed era già entrato nello spazio aereo egiziano quando è sparito dai radar alle 02:45. Sul volo c'erano 56 passeggeri, tra cui un bimbo e due bebè, insieme a sette membri d'equipaggio e tre ufficiali di sicurezza. Nella zona del ritrovamento, il capitano di un mercantile ha detto di avere visto fiamme nel cielo questa notte a circa 240 chilometri a sud dell'isola.  Il contatto radar si è perso quando l'aereo si trovava a "30/40 miglia (circa 50/60km) dalla costa" settentrionale dell'Egitto, ha spiegato all'emittente americana Cnn, Ahmed Adel, vicepresidente di EgyptAir, precisando che dall'aereo, fabbricato nel 2003, non era arrivata alcuna richiesta di aiuto. 

Le indagini - Il volo tra l'aeroporto di Paris Charles de Gaulle e il Cairo dura normalmente 4 ore e l'aereo doveva atterrare alle 03:05. Il ministro egiziano dell’Aviazione Civile, Sharif Fathy, ha interrotto la visita in Arabia Saudita per tornare al Cairo e seguire l’emergenza. Le indagini sono tutt'ora in corso. "Non si può escludere alcuna ipotesi, compreso l'attacco terroristico" ha detto il premier egiziano Sherif Ismail, che si è recato nel centro di coordinamento delle operazioni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog