Cerca

Paura negli Usa

Sparatoria alla Casa Bianca, ferito un uomo: Obama non era a Washington

Sparatoria alla Casa Bianca, ferito un uomo: Obama non era a Washington

Allarme rosso alla Casa Bianca: ci sono stati spari nel West Executive Drive, il viale di accesso riservato al personale dove è richiesto un badge di riconoscimento. Secondo la Cnn arebbe stato preso in custodia l'autore degli spari. Il presidente Barack Obama e la sua famigia non si trovavano nel complesso residenziale al momento della sparatoria. Era presente solo il vice presidente, Joe Biden, che è al sicuro. In base alle ultime informazioni, la sparatoria non sarebbe avvenuta all'interno della Casa Bianca ma ad un check point della struttura e i colpi sarebbero stati rivolti contro agenti dei servizi segreti. Le condizioni dell'uomo colpito non sono note, anche se un portavoce dei vigili del fuoco citato dal Washington Post, ha riferito che l'uomo è stato portato in ospedale e versa in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto dopo le 14 (ora locale).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog