Cerca

Ramadan di sangue

Isis, la minaccia all'Europa: "Attentati a giugno, fate stragi di civili"

Isis, la minaccia all'Europa: "Attentati a giugno, fate stragi di civili"

L'Isis ha diffuso una nuova registrazione audio in cui sollecita i suoi uomini a compiere attentati in Occidente, soprattutto in Europa e Usa, in occasione del mese sacro ai musulmani, il Ramadan, che quest'anno cade a giugno. La registrazione è stata attribuita al portavoce dell'Isis, Abu Mohammed al Adnani, ed è stata diffusa sabato dopo che per ore i siti di propaganda islamista avevano anticipato un imminente annuncio.

"Civili da uccidere" - Nel messaggio, carico di odio e che dura 31 minuti, al-Adnani sostiene che "attaccare quelli che chiamiamo civili è meglio e più utile" e aggiunge che nella "terra dei crociati", l'Occidente, "non si deve risparmiare il sangue, né esiste qualcuno da considerare innocente". Il messaggio sembra voler sollevare il morale tra i simpatizzanti in vista dell'attacco contro Iraq e in Siria. Venerdì sopra Raqqa sono stati lanciati, probabilmente dalla coalizione internazionale, volantini che esortavano i residenti ad abbandonare la città siriana, in vista dell'avanzare delle truppe internazionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • burago426

    22 Maggio 2016 - 19:07

    andate nei centri sociali,là ne trovate un bel po' di inutili. Fateci questo favore.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    22 Maggio 2016 - 17:05

    Ci vuole il sangue per svegliare gli italiani?

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    22 Maggio 2016 - 16:04

    Fanno bene ad eliminarci...i popoli che non hanno le palle per difendersi è giusto che soccombano ! E' la dura lex di Madre Natura...i forti vincono e i deboli muoiono !

    Report

    Rispondi

blog