Cerca

Il voto

Villaggio svizzero preferisce pagare oltre 260 mila euro piuttosto che accogliere 10 rifugiati

Andreas Glarner

Accogliere 10 rifugiati oppure pagare una multa di oltre 260 mila euro. Un paese in Svizzera ha optato per la seconda. Il governo svizzero, per far fronte alla promessa fatta all’Ue di accogliere 50 mila rifugiati nel proprio Paese, aveva annunciato l’introduzione di un sistema di quote. Al paese di Oberwil-Lieli erano stati destinati 10 profughi a fronte dio una popolazione di 22 mila abitanti. Ma i residenti del pittoresco villaggio svizzero, tra i più ricchi d’Europa, hanno votato “no” in un referendum locale sull’opportunità di accettare i rifugiati. “Non si adatterebbero” è la motivazione. Il paese, che annovera tra i suoi abitanti ben 300 milionari, ha così rigettato il piano del governo, venendo sanzionato con una multa di 290 mila franchi svizzeri (poco più di 260 mila euro).

“Non li vogliamo qui, è semplice. Abbiamo lavorato duramente tutta la nostra vita  e abbiamo un villaggio adorabile che non vogliamo venga rovinato – ha detto uno di loro al MailOnline – Non siamo adatti ad accogliere i rifugiati, non si adatterebbero qui”. In molti ora puntano il dito accusando gli abitanti di razzismo. Ma Andreas Glarner, il sindaco di destra di Oberwil-Lieli, nega che il voto fosse motivato dal razzismo, sostenendo che la cittadina ha rifiutato la quota perché non era stato specificato se i rifugiati erano Siriani o “migranti economici da altri Paesi”: “I rifugiati dalla Siria devono essere aiutati e il modo migliore in cui possiamo farlo è aiutandoli in campi profughi più vicino alla loro casa. Possiamo mandare dei soldi per aiutarli, ma accoglierli qui manderebbe il messaggio sbagliato. Altri arriverebbero e rischierebbero la vita attraversando il mare e pagando dei trafficanti per portarli qui”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miraldo

    30 Maggio 2016 - 17:05

    Questa è la vera politica da adottare anche in Italia, ma penso che solo la Lega è d'accordo gli altri partiti ci vogliono mangiare con i clandestini................ che vi vadano di traverso..........

    Report

    Rispondi

  • er sola

    30 Maggio 2016 - 17:05

    Solo noi, coglioni, li prendiamo e paghiamo. Grazie alle merde.

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    30 Maggio 2016 - 17:05

    devo dare ragione agli svizzeri, anche se non mi sono simpatici. pagare 260 mila euri di multa con 10 profughi affamati dai denti aguzzi, che gironzolano e ciondolano in paese non sono niente, questi di danni riescono a farne molti di più di 26 mila euri a cranio. quanto ci costano in italia i milioni di profughi già sistemati? le nostre pensioni e forse anche la sanità e la libertà persa x semp

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    30 Maggio 2016 - 17:05

    Persona intelligente e seria. Altro che i governanti(mai eletti) italiani. Questi somigliano più ad una barzelletta di cattivo gusto per di più.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog