Cerca

Corea del Nord

Kim Jong Un, missile-flop in mondo visione. A chi taglierà la testa adesso il dittatore

Kim Jong Un, missile-flop in mondo visione. A chi taglierà la testa adesso il dittatore

Kim Jong Un ha provato a lanciare un nuovo missile balistico a medio raggio ma il lancio è miseramente fallito. Lo riferisce il ministero della Difesa della Corea del Sud: "La Corea del Nord ha provato a lanciare un missile non identificato dalla regione vicina a Wonsan (nel sudest del Paese, ndr) intorno alle 5.20 ora locale (le 21.20 di lunedì in Italia) ma crediamo che non abbia avuto successo", ha confermato a Efe un portavoce del ministero della Difesa di Seul.

Secondo alcune fonti, l'esercito sudcoreano sta studiando i dettagli del lancio del dispositivo, che potrebbe essere un missile Musudan a medio raggio. Nel caso in cui si trattasse proprio di questo sarebbe la quarta volta che Pyongyang fallisce nel lancio di uno di questi missili, dal momento che ad aprile aveva già fatto tre tentativi, rilevati dalle forze armate della vicina corea del Sud. Si tratta di un nuovo proiettile il cui raggio che arriva fino a 4mila chilometri gli permetterebbe di prendere di mira la base Usa di Guam nel Pacifico. Si stima che il regime di Kim Jong Un possieda circa 50 questi missili. Ma chi pagherà ora per l'ennesimo fallimento? Si sa che il dittatore non perdona... 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog