Cerca

Esperienze esclusive

I tre viaggi intorno al mondo sul private jet della Four Seasons

I tre viaggi intorno al mondo sul private jet della Four Seasons

Un 2017 ad alta quota per i clienti del Gruppo Four Seasons Hotels and Resorts: tre nuovi viaggi, Culinary Discoveries, Global Getaway e International Intrigue a bordo del Four Seasons Private Jet. Il prezzo per queste esperienze esclusive? Modico: 120mila euro a persona.


Dal 27 maggio al 14 giugno 2017, il nuovo Culinary Discoveries, ideato con lo chef star René Redzepi del Noma di Copenaghen, porterà gli ospiti in giro per il mondo a bordo del Four Seasons Private Jet, per esplorarne le più emozionanti destinazioni dal punto di vista culinario, dall'Asia all’Europa, dalla cosmopolita Tokyo a Seoul, da Chiang Mai a Copenhagen, passando anche dall'Italia, a Firenze, per arrivare a Parigi; gli ospiti scopriranno le principali culture che danno forma e vita ai sapori del nostro mondo. Durante il viaggio gli ospiti potranno anche visitare alcuni dei monumenti più importanti al mondo, tutto ciò pernottando negli Hotel e Resort Four Seasons.

Global Getaway (dal 16 marzo all'8 aprile 2017) comprende 9 paesi, attraversati in 24 giorni, volando da Singapore al Golfo Arabico, dall'Europa ai Caraibi prima di arrivare negli Stati Uniti. Il viaggio inizia a Singapore, per poi partire alla volta di Koh Samui, prima di raggiungere gli Emirati Arabi, cavalcando tra le dune dorate del deserto e arrivando in Europa a Budapest; gli ospiti proseguiranno a bordo di una Ferrari, lungo la costa francese, da Monte Carlo a Nizza, fino all'arrivo a Lisbona, per la cena di gala nel National Palace of Queluz. Il break sulle spiagge color zafferano di Nevis, prima di arrivare a Miami con una cena al Four Seasons Hotel The Surf Club.

Dal 3 al 26 settembre 2017 International Intrigue comprende 8 paesi, attraversati in 24 giorni, partendo da Seattle, con l'accesso vip al Pike Place Market, prima di volare a Kyoto, per visitare l'esclusivo Kokedera "Moss Temple" e a Pechino, per una cena sull'antica Muraglia Cinese, con uno spettacolo Shaolin. E ancora una notte di snorkeling alle Maldive, il safari sulle mongolfiere e la meditazione sulle montagne di Serengeti. Tra le ultime tappe, a San Pietroburgo, gli ospiti potranno visitare il Museo Hermitage e a Marrakech, invece, le Montagne Atlas e i giardini di Majorelle, prima di concludere il viaggio nella storica città di Boston.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog