Cerca

Il dramma

"Facciamo il bagnetto?", ma il bimbo urla disperato. Straziante: "La sua pelle cadeva a pezzi"

"Facciamo il bagnetto?", ma il bimbo urla disperato. Straziante: "La sua pelle cadeva a pezzi"

Una giovane madre voleva solo fare un bagnetto a suo figlio piccolo con una pompa da giardino. Mai si sarebbe immaginata che di lì a poco ci sarebbe stata una tragedia sfiorata che avrebbe portato il bambino in ospedale. Non appena il getto d'acqua ha colpito il piccolo, ha iniziato a urlare a squarciagola. Il tubo dell'acqua era stato al sole fino a quel momento, surriscaldando l'acqua rimasta all'interno. Per questo il bambino ha riportato ustioni di secondo grado per il 30% del corpo. "È stato terribile - ha raccontato la madre al Sun - L'ho sentito piangere, ma pensavo fosse un capriccio, non avrei mai immaginato che si stesse ustionando. Nicholas era pieno di vesciche e la sua pelle cadeva a pezzi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sempre-CDX

    13 Giugno 2016 - 11:11

    Qualsiasi mamma equilibrata tocca per sentire la temperatura dell'acqua che bagnerà il suo piccolo. Trovo che alcune mamme (fortunatamente poche) non meriterebbero di avere dei figli.

    Report

    Rispondi

  • aaronrod

    13 Giugno 2016 - 07:07

    Certi genitori mi domando perchè caz mettano al mondo dei figli. E di dementi simili ve ne sono a iosa. Mentre loro, o litigano o paciugano il telefonino, i figli sono abbandonati a se stessi. Cretini si nasce, e si resta a vita. Della serie facciamo un figlio cosí vediamo se il rapporto tra noi si ravviva. Ma andate a vaffa!

    Report

    Rispondi

  • ramon57

    12 Giugno 2016 - 22:10

    L'ignoranza è la piu grave delle malattie e soprattutto uccide gli innocenti.

    Report

    Rispondi

blog