Cerca

La storia

La foto pazzesca: sì, il destino esiste. Nello stesso posto, 15 anni fa...

L'amore è questione di destino? Il particolare in questa foto lo prova

Se credete nel destino, questa storia fa per voi. L’anno scorso una coppia si è conosciuta e innamorata. Quest’anno ha deciso di sposarsi. La coppia vive in Cina, dove è tradizione mostrare agli invitati le foto dei due novelli sposi, da quando erano piccoli fino al giorno del fatidico sì. Così, poco prima del matrimonio, i due piccioncini si sono ritrovati a sfogliare gli album di famiglia per cercare foto da utilizzare per il gran giorno. A un certo punto, una foto in particolare ha colpito l'attenzione della futura sposa: quella dell'allora 14enne Hedong Zhang, suo promesso, in vacanza davanti alla statua del Grande Buddah sulla Ling Shan Mountain.

Dietro al ragazzino, infatti, la donna ha riconosciuto nella figura con la giacca rossa una sagoma familiare: quella di sua madre. Mamma Lu ha poi confermato: quella è proprio lei, e a riprova di quanto detto ha mostrato alla figlia la foto che le è stata scattata proprio nello stesso momento in cui il futuro genero era in posa. In entrambe le foto si può notare, come ulteriore prova, anche una donna vestita di nero, che passava proprio in quel momento dietro la mamma della futura sposa.

Le due foto risalgono al 2000, durante una vacanza che gli sposi, allora adolescenti, avevano fatto con le rispettive famiglie. Rovistando tra i ricordi, i due hanno scoperto di aver viaggiato anche sullo stesso autobus per raggiungere il luogo della foto. La storia della foto scattata 15 anni prima che i due si incontrassero è diventata un romantico aneddoto nel giorno del matrimonio, che ha convinto la coppia di essere destinata a stare insieme per tutta la vita.

La donna ha raccontato all'Huffinghton Post: “Mio marito ha detto: “Anche se non ci conoscevamo allora, i cieli devono aver pianificato questo per noi 16 anni prima del tempo”. Con questa incredibile storia, ci prenderemo cura del nostro amore ancora di più”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog