Cerca

Elezioni politiche

Spagna, exit poll: in testa i popolari
ma la maggioranza è di sinistra

Spagna, exit poll: in testa i popolarima la maggioranza è di sinistra

Pochi minuti dopo le otto, i primi exit poll delle elezioni in Spagna, le prime in Europa dopo il terremoto Brexit. In testa ci sono i popolari ma la maggioranza è di sinistra. Il Pp del premier uscente Mariano Rajoy è primo, ma senza maggioranza, alle politiche spagnole con il 28.5%, davanti a Podemos al 25.6%, che scavalca il Psoe, terzo al 22%. Quarta posizione per Ciudadanos, all’11.8%, secondo il primo exit poll della tv pubblica Tve. 

A distanza di 6 mesi, la Spagna è tornata al voto per cercare di formare un nuovo governo e un nuovo parlamento. L'affluenza alle urne in Spagna ha fatto registrare una netta flessione alle 18, con sette punti in meno rispetto alle ultime politiche di dicembre scorso, secondo i dati diffusi dal ministero degli Interni. A nove ore dall'apertura dei seggi, che chiuderanno nella Spagna metropolitana alle 20, l'affluenza è stata del 51,2%, mentre in dicembre era stata del 58,2%. Alle politiche del 2011 era stato registrato alle 18 un tasso del 57,6%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corto lirazza

    27 Giugno 2016 - 00:12

    magari venisse fuori un bel governo di compagni. Un concorrente in meno per l'itaglia

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    26 Giugno 2016 - 22:10

    Non sono peggio di noi. Ormai la gente crede sempre meno in questi politici cialtroni, incapaci e ladri che pretendono pure d'essere autorizzati a fare gli affari loro. Le persone sono come i cerini, li fregano tutti, ma una sola volta.

    Report

    Rispondi

  • Stefy62

    26 Giugno 2016 - 20:08

    Credo stiano messi peggio di noi!!!!

    Report

    Rispondi