Cerca

La vendetta della low cost

Bimbo sputa sui passeggeri, mamma interdetta a vita dai voli Ryanair

Bimbo sputa sui passeggeri, mamma interdetta a vita dai voli Ryanair

Interdetta, per sempre, da tutti i voli della low cost Ryanair. E' la pena inflitta a una donna britannica, "rea", secondo la compagnia, di non aver fatto abbastanza per impedire che il figlio sputasse sugli altri passeggeri nel corso di un volo da Barcellona a Liverpool. Il bambino avrebbe iniziato a sputacchiare sugli altri viaggiatori già nel corso delle operazioni di imbarco. E la scena si sarebbe poi ripetuta nel corso del volo. Gli altri passeggeri hanno riferito che la madre non avrebbe fatto praticamente nulla per fermare il comportamento del figlio e che, anzi, avrebbe reagito in modo aggressivo, quando uno steward le ha chiesto di intervenire. Una volta giunto l'aereo a Liverpool, la polizia allertata dall'equipaggio è salita a bordo e ha scortato la donna e il bambino al terminal, mentre gli altri passeggeri restavano seduti. La madre non è stata arrestata perchè la compagnia aerea non ha presentato denuncia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lbarsanti

    02 Luglio 2016 - 11:11

    Giusta non "tremenda" !

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    02 Luglio 2016 - 09:09

    I bambini vanno picchiati quando sono maleducati...

    Report

    Rispondi

  • indignata.it

    02 Luglio 2016 - 08:08

    dovrebbero farlo anche nei ristoranti,pizzerie ,supermercati ecc. troppi i bambini MALEDUCATI !!!

    Report

    Rispondi

  • luigin54

    02 Luglio 2016 - 07:07

    e portargli via il bambino ?? non sarebbe meglio ?? questa persona deve essere di una imbecillità unica e non merita di essere madre.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog