Cerca

Dopo il fallito golpe

La clamorosa telefonata ad Erdogan. Putin spietato: il piano di conquista

Putin chiama Erdogan: "Vediamoci"

Il "rovescio" è di quelli incredibili. Semplicemente impensabile appena qualche mese fa. Ma anche solo qualche giorno fa. Russia e Turchia che tornano amiche. E il presidente Vladimir Putin che chiama al telefono il "collega" Erdogan per fargli le condoglianze, complimentarsi con lui e chiedergli di vedersi "presto". Miracoli del golpe (fallito) di venerdì scorso. Certo, qualche settimana fa c'era stata la lettera di scuse di Ankara a Mosca per il jet militare abbattuto lo scorso novembre nei cieli al confine tra Turchia e Siria. Ma che i due addirittura tornassero a parlarsi era fino a poche ore fa assolutamente impensabile.

E quel "vediamoci" non è solo un augurio o una parola di circostanza: come riporta il quotidiano Il Giorno, l'agenzia turca Anadolu ha precisato che l'incontro ci sarà, con ogni probabilità, già nella prima settimana di agosto anche se, per ora, non sono ancora stati definiti né la data precisa né il luogo di quello che va considerato come uno storico meeting. nella telefonata, Putin ha definito "del tutto inaccettabili" gli atti di violenza subiti dal governo turco e "anticostituzionali nella vita di uno Stato democratico". Ha infine augurato a Erdogan "il veloce ripristino di un robusto ordine costituzionale e della stabilità". L'incontro, però, avrà tutt'altro tenore e verterà probabilmente sulla gestione della crisi siriana, con Erdogan che già nelle scorse settimane aveva fatto importanti aperture nei confronti di Bashar Al Assad che non possono non aver fatto piacere a Putin.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • solitario48

    01 Agosto 2016 - 10:10

    Cresciuto nel rispetto per la Democrazia e per l'America amica dell'Europa, da quando ad Ottobre la Russia si è decisa a prendere la clava e intervenire in SIRIA a fianco di Assad, e dopo avere visto i risultanti ottenuti in campo MILITARE e la giravolta in alcune alleanze e soprattutto il peso sempre crescente POSITIVO dei CURDI,adesso ho grande stima e considerazione per PUTIN: stratega di razza

    Report

    Rispondi

  • paperoga33

    20 Luglio 2016 - 09:09

    evviva Putin, una Turchia islamica non è gradevole ma con l'orso russo sul collo sarà controllabile

    Report

    Rispondi

    • Galcesti

      20 Luglio 2016 - 11:11

      Piuttosto, questo ci indica due cose: la prima che le religioni non sono il motivo scatenante i conflitti. La seconda che Putin usa qualsiasi mezzo per controllare l'occidente. Questo è un assist che difficilmente si può sbagliare e manifesta la miopia e incapacità politica dell'Europa, America e NATO. Siamo tutti fritti.

      Report

      Rispondi

  • begeca

    18 Luglio 2016 - 13:01

    tutto questo grazie agli stati uniti esportatori di democrazia quanti miliardi sta perdendo l'italia

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    18 Luglio 2016 - 12:12

    Questi sono i risultati della politica anti-russa messa in atto dalla ue in nome e per conto di obama.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog