Cerca

Storie

Pokèmon Go, i primi incidenti. Ecco cos'è successo a due giocatori

Pokèmon Go, i primi incidenti. Ecco cos'è successo a due ingenui giocatori...

Una brutta avventura per due ragazzi americani, giocatori di Pokémon Go, una app che permette di catturare i famosi mostriciattoli come se esistessero nel mondo reale.

E' accaduto in Florida, dove intorno all'una e trenta del mattino un uomo è uscito dalla sua abitazione impugnando una pistola e dirigendosi verso l'auto parcheggiata in cui i due ragazzi stavano giocando e schiamazzando coi loro smartphone, disturbando l'aggressore. L'uomo ha sparato diversi colpi ma i due sono fuggiti in tempo, uscendone illesi.

A denunciare l'accaduto allo sceriffo della contea di Flanger, la madre di uno dei due giovani, che il giorno dopo si è accorta dei danni alla vettura causati dai proiettili. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog