Cerca

Germania

Monaco, spari in un centro commerciale: si contano diversi morti e feriti

Monaco, spari in un centro commerciale: si contano diversi morti e feriti

Spari a Monaco, all'interno di un centro commerciale, l'Olympia Einkaufszentrum. La polizia è intervenuta prontamente e secondo quanto riferito dalle autorità è in corso un operazione delle forze dell'ordine all'interno del centro commerciale e in altre due zone della città. Molte persone sono state viste fuggire. Ci sarebbero, riferisce il Ministero, nove morti e diversi feriti. Il governo parla di attentato terroristico ma non indica se di matrice islamica. 

Tra le otto vittime c’è anche una ragazzina di soli 15 anni Lo riferisce la Sueddeutsche Zeitung
Gis

Pare che a sparare siano state tre persone, attualmente in fuga. La polizia ha isolato il quartiere e ha raccomandato alla gente di stare in casa e di non uscire. Evacuata la metropolitana, chiusa la stazione centrale della città bavarese, la Hauptbahnof. Le autorità hanno dichiarato "lo stato d'emergenza" in tutta la città dove sono arrivate le forze Speciali Gsg9 della polizia per dare la caccia ai tre sospetti attentatori. La polizia ha anche esortato i cittadini di tutta la città - dove ogni forma di trasporto pubblico è stata sospesa - a restare in casa. 

Secondo informazioni del giornale tedesco Bild, uno degli assalitori di Monaco si sarebbe sparato alla testa. Un altro sarebbe stato arrestato: il sospetto sarebbe stato fermato in un sottopasso. Sul posto agenti ed un veicolo blindato della polizia. Sono anche presenti artificieri perché si teme che l’attentatore potrebbe avere nascosto dell’esplosivo in uno zaino che ha con sè.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vercingetorice

    23 Luglio 2016 - 09:09

    E la dormigliona Europa,pensa solamente agli affari delle sue lobby e mai alla sua sicurezza.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    22 Luglio 2016 - 21:09

    Italia,porte aperte,vero Boldrini e c.? Siamo complici o semplicemente cretini?

    Report

    Rispondi

  • primus

    22 Luglio 2016 - 21:09

    Tranquilli italiani, domani se seguirete i vari talk show della rai 3 e della 7 troverete i soliti noti personaggi politici,, opinionisti e giornalisti pro islam che occupano in pianta stabile questi programmi, e con giravolte interpretative gettare fumo su quanto successo, visto che tanti di loro si farebbero tagliare il pene pure di non nominare la parola islam

    Report

    Rispondi

    • gianni1946

      gianni1946

      22 Luglio 2016 - 22:10

      Forse volevi dire quella testa di cazzo che hanno al posto del penne ,

      Report

      Rispondi

  • francoruggieri

    22 Luglio 2016 - 18:06

    Poiché la guerra contro di noi occidentali è insita nel Corano (ho contato almeno 44 incitamenti a combattere e uccidere i miscredenti) non ci rimane che darci un obiettivo: ognuno di noi uccida un maomettano. Ci libereremo in poche settimane di questa feccia

    Report

    Rispondi

blog