Cerca

Terrorismo in Germania

Sparatoria a Monaco. La Cnn cita testimone: "Hanno urlato Allah è grande"

Sparatoria a Monaco, morti e feritiColpisce bimbi e urla: "Allah è grande"

Mentre la polizia tedesca non attribuisce ancora alcuna matrice all’attentato di questo pomeriggio a Monaco di Baviera, la Cnn cita la testimonianza di una donna chiamato Loretta che ha raccontato di essere al McDonald nel centro commerciale teatro dell’attacco. La donna ha riferito di aver udito dei colpi e di aver visto un uomo «uccidere dei bambini che erano lì a mangiare». La donna ha
aggiunto che l’uomo armato ha gridato «Allahu Akbar» (dio è grande).
Questo quanto riferito dalla donna alla Cnn, sottolineando di essere musulmana ma la polizia bavarese ha ribadito che non ha
alcun elemento per privilegiare la pista dell’estremismoislamico rispetto a quella degli estremisti di destra. Uno degli attentatori è stato udito gridare «maledetti immigrati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    23 Luglio 2016 - 00:12

    Adesso vorranno farci credere che gli attentatori sono leghisti monzesi emigrati in germania.

    Report

    Rispondi

  • gmario52

    22 Luglio 2016 - 23:11

    Cosa aspettano i politici europei ad agire contro le roccaforti del terrorismo ? La nostra democrazia sta morendo e nessuno fa niente per salvarla. A volte bisogna usare la legge del taglione , non solo porgere l'altra guancia.Ancora un po' che aspettano la gente inizierà , sbagliando , a farsi giustizia da sola , e pagheranno sempre gli innocenti

    Report

    Rispondi

  • aaronrod

    22 Luglio 2016 - 23:11

    Sti beduini ci hanno rotto

    Report

    Rispondi

blog