Cerca

L'ex interista

Erdogan vuole la testa di Hakan Sukur. "Golpista, catturatelo": dov'è fuggito

Hakan Sukur

Le autorità turche hanno spiccato un mandato di arresto per l’ex stella della nazionale Hakan Sukur, vecchia conoscenza dell'Inter. La richiesta arriva nell'ambito dell’inchiesta sul fallito golpe del 15 luglio contro il presidente Recep Tayyip Erdogan. Lo ha riferito l’agenzia di stampa ufficiale Anadolu, precisando che Sukur è accusato di "far parte di un gruppo terrorista armato", ovvero dell’organizzazione che fa capo al predicatore Fethullah Gulen, da Ankara ritenuto l’ispiratore del colpo di Stato.

Sukur, che ha trascorsi calcistici in Italia anche con la maglia del Parma, si troverebbe attualmente negli Stati Uniti. Il 16 giugno si era aperto a Istanbul un processo a suo carico per aver "insultato" Erdogan su Twitter. In quell'occasione il suo avvocato, Ali Onur Guncel, aveva annunciato il trasferimento dell’ex calciatore negli Usa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog