Cerca

Stranezze

Berlino, l'hotel che non fa chiamare Israele
Il motivo? L'hanno chiesto i clienti arabi

6

Il prefisso di Israele cancellato dall'elenco telefonico si un prestigioso hotel di Berlino. Un pericoloso rigurgito di una storia nazionale da dimenticare? No, ad avercela con gli israeliani sarebbero i clienti arabi, infastiditi dal pericoloso prefisso. E' Il Giornale a riportare la vicenda surreale. A denunciare il fatto è Claude Lanzmann, giornalista e regista francese, noto per il documentario Shoah. "Mi sono dovuto recare a Berlino per il funerale della mia ex moglie, e senza troppo riflettere ho preso una stanza all'hotel Kempinski sul Kurfurstendamn (la via principale di Berlino ovest)". Lì Lanzmann consulta l'elenco telefonico e si accorge che c'è qualcosa di strano: "Siamo alla lettera I ma manca Israele. Com'è possibile?".

E le spiegazioni del receptionist non lo soddisfano certo: "La maggioranza della nostra clientela è araba: sono stati i clienti a chiedere la cancellazione di Israele dalla brochure" avrebbe spiegato l'impiegato. Parole che la direttrice dell'hotel ha in seguito smentito: "Si è trattato di una svista".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maurobell

    13 Agosto 2016 - 17:05

    Tedeschi=Nazisti=Arabi mussulmani .Enrano uguali anche ai tempi di Hitler.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    13 Agosto 2016 - 16:04

    Vergogna!

    Report

    Rispondi

  • lupoclauss

    13 Agosto 2016 - 12:12

    Non c'è niente di nuovo. Sono bestie che andrebbero isolate. Lo sappiamo bene qui in occidente, lo sanno i governanti venduti e i parlamentari infiltrati. Lo sa il rinnegato di roma che favorisce i massacri dei Cristiani nel mondo e finge ignoranza ma è ipocrita e in mala fede.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media