Cerca

Minacce aperte

Gaiani: "Nell'ultimo appello Isis una escalation verso il nostro Paese"

Gaiani: "Nell'ultimo appello Isis una escalation verso il nostro Paese"

L'appello risale a ieri. E' quello che l'Isis ha fatto ai cosiddetti "lupi solitari" perchè colpiscano gli "infedeli" in America e in Europa. E se l'appello agli attentatori solitari potrebbe essere un segnale dell'attuale debolezza dello Stato islamico, forse ora non in grado di organizzare attentati in "stile Bataclan", per il nostro Paese l'appello contiene una minaccia molto grave nei confronti del nostro Paese. A spiegarlo è, ai microfoni di Radio24, l'esperto di strategie militari Gianandrea Gaiani, per il quale l'escalation della minaccia di attentati nei nostri confronti sta in una parola usata dai jihadisti nel loro messaggio: "Italia". Fino ad ora, spiega Gajiani, "l'Isisi aveva quasi sempre usato la parola 'Roma" come simbolo del cristianesimo, dell'Europa, dell'Occidente. In se quegli appelli ad "arrivare a Roma", a a "prendere Roma" erano minacce in realtà rivolte più all'occidente e al Vaticano che non verso il nostro Paese. Ma ora l'Isis parla di 'Italia'. E questa è una escalation serissima. Anche perchè arriva pochi giorni dopo che il nostro governo ha autorizzato gli americani a fare uso delle nostre basi per colpire il califfato in Libia. E non dimentichiamoci quel che è accaduto subito dopo che Francia e Russia hanno iniziato a colpire attivamente l'Isis: Bataclan e aereo passeggeri russo abbattuto sul Sinai".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • goku4liv

    17 Agosto 2016 - 17:05

    Perchè tremare ? a mè non fanno nessuna paura, ma piuttosto mi fa piu paura STO GOVERNO CHE CI STA FACENDO INVADERE DA GENTE CHE DI INTEGRARSI NON NE HA LA MINIMA VOGLIA MA BENSI VOGLIONO INTEGRARE NOI A LORO

    Report

    Rispondi

  • elio42

    17 Agosto 2016 - 14:02

    Questi stanno islamizzando l'Europa con i loro barconi e noi siamo così incoscienti da publicizzare i loro proclami sui nostri social facendo così il loro gioco. Per cortesia anche ignorandoli li combattiamo. Evitiamo di spaventare la gentee lasciamo ad Alfano il compito di difenderci.

    Report

    Rispondi

  • JamesCook

    17 Agosto 2016 - 13:01

    Che vengano pure ci penserà Salvini con la felpa ametterli in fuga! Non è che si camuffato con barba da Islamista per sfuggire alla castrazione, eventualmente....se le cose si mettessero male?

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    17 Agosto 2016 - 13:01

    Speriamo che sia la volta buona via il dente via il dolore perché è quasi un anno ormai che ci dicono che è la volta buona che ci colpiscono ormai hanno rotto i coglioni

    Report

    Rispondi

blog