Cerca

La polemica

E la Merkel ne ha detta una giusta: lo schiaffo di Angela ai radicali islamici

E la Merkel ne ha detta una giusta: lo schiaffo di Angela ai radicali islamici

Nel dibattito iniziato in Francia sul burquinì, il costume da bagno integrale usato da alcune donne musulmane, definito dal premier Manuel Valls "contrario di valori francesi", oggi si è indirettamente inserita il cancelliere tedesco Angela Merkel. Secondo quanto riferisce Der Spiegel il cancelliere riferendosi al burqa ha sostenuto che "una donna tedesca dalle sembianze completamente coperte ha poche chance di integrarsi". Merkel ha quindi passato la palla al ministro dell’Interno Thomas de Maziere su un’eventuale divieto parziale di indossare il burqa, non credendo possibile che i giudici della Corte Costituzionale di Karlsrhue potrebbero accettare un bando totale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Domenico69

    Domenico69

    19 Agosto 2016 - 20:08

    Grande Merkel anche se non ti sopporto Noi invece siamo i soliti coglioni che non ci siamo mai fatti rispettare , ovviamente finchè l'italia sarà governata dai comunisisti sarà così

    Report

    Rispondi

  • ariete84

    19 Agosto 2016 - 16:04

    Parlando di integrazione, mi torna in mente lo sciocco commento di una giornalista italiana in un quartiere di Monaco di Baviera, che metteva l'accento sul fatto che in quella zona vivessero assieme turchi, iraniani, greci, spagnoli, italiani; un vero e proprio mix di etnie, modello di integrazione, diceva la giornalista. Sì, peccato che di tedeschi autoctoni non ce ne fosse neanche l'ombra.

    Report

    Rispondi

  • ariete84

    19 Agosto 2016 - 16:04

    Bisogna saper leggere tra le righe quando i tedeschi parlano. L'integrazione è la cosa che piu' interessa a loro. Non penso proprio. Ma una motivazione la devono pur dare.

    Report

    Rispondi

  • ariete84

    19 Agosto 2016 - 16:04

    L'hanno detto e l'hanno fatto. Oggi è stato approvato il provvedimento. Di fatto, proibire parzialmente il burka, vale a dire proibirlo e basta. Se non lo puoi mettere quando vai in banca, in posta, all'ufficio di collocamento, al cinema ecc., non è che poi per andare in strada, vai a casa a cambiarti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog