Cerca

Psicosi terrorismo

Strasburgo, incubo Isis: grida "Allahu akbar" e accoltella un ebreo al bar

Strasburgo, incubo Isis: grida "Allahu akbar" e accoltella un ebreo al bar

Un uomo di religione ebraica è stato accoltellato intorno alle 11 di stamattina a Strasburgo, nel nordest della Francia, ed è rimasto lievemente ferito al torace. Lo riporta il quotidiano francese Le Parisien, spiegando che la vittima era seduta nel dehors di un bar e, secondo le prime testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine l'aggressore avrebbe gridato Allahu akbar. L'assalitore, che è stato fermato, secondo quanto riporta il Journal du Dimanche (Jdd) avrebbe "precedenti psichiatrici". Al momento l'inchiesta resta affidata alla procura locale dal momento che non viene considerata legata al terrorismo, nel qual caso le indagini passerebbero invece alla procura di Parigi. Stando a quanto riporta il Jdd, a Strasburgo vive una consistente comunità ebraica che conta circa 15mila ebrei francesi, pari al 5% circa dei residenti della città. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxdemax

    maxdemax

    19 Agosto 2016 - 16:04

    Sono tutti ragazzi psichiatrici.. che trovassimo noi qualcuno .. diciamo ragazzo e psichiatrico..do ut des.

    Report

    Rispondi

  • anna.tomasi

    19 Agosto 2016 - 14:02

    Avanti il prossimo. Li aspettiamo dal nord africa, cosi finalmente con la complicità dei deboli capetti di stato europei, finiremo per estinguerci a favore degli eserciti musulmani. Debole Europa, asservita ai barbari questa volta provenienti dal sud.

    Report

    Rispondi

  • miacis

    19 Agosto 2016 - 14:02

    Tranquilli tutto a posto..aveva precedenti psichiatrici!

    Report

    Rispondi

  • oldpeterjazz

    19 Agosto 2016 - 14:02

    Insomma hanno tutti precedenti psichiatrici. I terroristi sono spariti di circolazione. Che strano.

    Report

    Rispondi

blog