Cerca

Il caso

Assalto col machete sull'autobus: tre feriti a Bruxelles. Torna la paura

Assalto col machete sull'autobus: tre feriti a Bruxelles. Torna la paura

Una donna è stata bloccata dalla polizia dopo che ha attaccato tre persone mentre scendevano da un autobus con un machete nel quartiere di Uccle, a Bruxelles. Gli agenti le hanno intimato di arrendersi ma lei si è rifiutata e la polizia ha aperto il fuoco, colpendola. Secondo la tv Rtbf.be, un ferito è lieve mentre gli altri due sono stati colpiti in modo grave. La polizia ritiene che si tratti di una squilibrata ed esclude la pista del terrorismo. Secondo una prima ricostruzione dei media locali, la donna ha attaccato i passeggeri dell’autobus a Vanderkindere, prima di fuggire e cercare un nascondiglio. A questo punto, ha aggredito la terza persona. Intercettata dalla polizia mentre stava per colpire una donna anziana, non ha deposto l’arma ed è stata colpita dagli agenti a un braccio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bozzicolonna

    22 Agosto 2016 - 22:10

    eggià ..non sono terroristi.. ma neanche squilibrati ! di base sono degli stronzi che seguono cattivi maestri.. ma noi (italiani) siamo gli ultimi a poter parlare.visto che i maestri cattivi li mettiamo ad insegnare all'univerisità e magari anche al parlamento

    Report

    Rispondi

  • Tiger75

    22 Agosto 2016 - 20:08

    Certo, ormai per nascondere il terrorismo si usa la parola "squilibrata"

    Report

    Rispondi

blog