Cerca

Tokyo, università high-tech:

iPhone al posto del registro

Tokyo, università high-tech:
Al posto del registro arriva l’iPhone. L’innovativa sperimentazione è partita in Giappone, paese sempre all’avanguardia per l’utilizzo delle nuove tecnologie: l’Università di Aoyama Gakuin di Tokyo ha iniziato a distribuire gratuitamente iPhone agli studenti: l’idea è quella di buttare i vecchi registri cartecei per segnare le presenze e utilizzare gli apparecchi tecnologici. Invece di entrare in classe e firmare grazie a un’applicazione dell’iPhone potranno semplicemente immettere i loro dati in una specifica applicazione del telefono e la presenza risulterà all’apparecchio del professore: per evitare i furbetti che potrebbero segnarsi presenti l’applicazione ha un collegamento gps che permette di localizzare la posizione dell’iPhone che ha inviato l’input. “Non volgiamo semplicemente usarlo per prendere le presenze – ha specificato il professor Yasuhiro Iijima alla Reuters – ma per sviluppare una classe in cui studenti e insegnanti possano discutere di vari argomenti. Inoltre non pensiamo che possa infrangere i limiti della privacy perché i dati sulla localizzazione gps devono sempre essere prima autorizzati da chi li invia”.  

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog