Cerca

Abbaglio

Aveva tutta questa polvere bianca in auto. La polizia lo arresta, ma devono scusarsi

Aveva tutta questa polvere bianca in auto. La polizia lo arresta, ma devono scusarsi

La polizia lo ha beccato mentre trasportava in auto decine di sacchetti trasparenti pieni di polvere bianca. Visti così non poteva che essere cocaina, almeno questo è stato il primo pensiero degli agenti che lo hanno arrestato su una strada di Skelleftea, a nord della Svezia. Come riporta il quotidiano Local, però, una volta arrivati in centrale, gli agenti si sono dovuti ricredere: l'uomo trasportava solo un grosso quantitativo di destrosio, un dolcificante: "Una sorta di zucchero - ha detto un agente al giornale - ci siamo subito scusati per l'accaduto. Non mi è mai successo niente del genere e spero che non mi ricapiterà più". L'equivoco è andato avanti per le lunghe anche per colpa dell'uomo fermato, che ha dichiarato agli agenti di trasportare anfetamine. Solo le analisi lo hanno smascherato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog