Cerca

La minaccia nordcoreana

"È stato quasi come ad Hiroshima". Kim Jong-Un, altro test: trema tutto il mondo

Kim Jong-Un

La minaccia nucleare della Corea del Nord si fa sempre più reale. Intorno alle due di notte, ora italiana, un violento terremoto di magnitudo 5.3 è stato avvertito nella penisola coreana, nell'area di Punggye-ri. A provocarlo, un test atomico voluto da Kim Jong-Un, il dittatore di Pyongyang: il lancio della testata nucleare sarebbe il quinto in ordine di tempo, ma il più potente mai effettuato nel Paese. A riferirlo è la Tv di Stato nordcoreana, che ha annunciato che "i nostri scienziati nucleari hanno condotto un esperimento di successo su una testata nucleare di nuova concezione in un sito nel Nord del Paese".

L'esplosione ha generato una potenza pari a 10 kilotoni, la più potente mai provocata dalla Corea del Nord. Fonti militari di Seul hanno dichiarato che "è stato quasi come ad Hiroshima". Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha reagito all'esercitazione nucleare dicendo che "le azioni provocatorie della Corea del Nord avranno conseguenze molto serie", e ha ribadito "l'incrollabile impegno degli Stati Uniti per la sicurezza dei nostri alleati in Asia e in tutto il mondo".

Dure anche le reazioni dei vicini di casa di Kim Jong-Un: la Cina ha espresso opposizione risoluta verso il test atomico, mentre il premier giapponese Shinzo Abe si è detto molto preoccupato ("Lo sviluppo delle armi atomiche da parte della Corea del Nord costituisce una grave minaccia per il Giappone").

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Leopard47

    09 Settembre 2016 - 18:06

    non ce nessuno che lo fa fuori questo pazzo!!! dove il mondo, i potenti della terra perché non intervengono!! perché forse non anno interesse per intervenire! bah. questo e pazzo veramente e va fermato punto. magari non troppo tardi.

    Report

    Rispondi

  • Patty Ghera

    09 Settembre 2016 - 17:05

    Non capisco come mai gli USA, spesso, anzi quasi sempre, inventano guerre per esportare la democrazia dove non ce n'è bisogno e in questo caso non muovono un dito per togliere dalla faccia della terra questo viso a forma di qlo!

    Report

    Rispondi

  • walter.capone-alex

    09 Settembre 2016 - 16:04

    Perchè non gli fanno fare la fine di Gheddafi, Saddam ecc.?? Semplice, perchè è protetto dalla Cina!! E chi vuoi che si mette contro di loro che tengono per le palle america e altri stati che gli sono debitori di centinai di miliardi??? Purtroppo questa caricatura di pokemon puo' fare il gradasso finchè vuole, ma non attaccherà nessuno perchè sa che in quel caso cina o non cina verrebbe distrutto.

    Report

    Rispondi

  • wall

    09 Settembre 2016 - 15:03

    .si d'accordo che sono un popolo di idioti!! Ma sono efficentissimi e questa loro dote è pericolosa per le nazioni occidentali in specialmodo la nostra Italia,con personaggi del si alla droghe,con personaggi del no agli armamenti di difesa,con personaggi che di fatto con i mezzi militari colonizzano l'Italia,con personaggi che il fumo non fa male,con presonaggi che affossano l'Italia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog