Cerca

L'indiscrezione sulla stampa Usa

"Il morbo che ha colpito la Clinton": la voce terrificante sulla sua salute

Hillary Clinton

Negli Stati Uniti e nel resto del mondo tiene banco il giallo sulle condizioni di salute di Hillary Clinton. Voci che si rincorrono da tempo, voci amplificate dopo il malore a Ground Zero nel corso delle commemorazioni per l'11 settembre. E tra le indiscrezioni, la stampa a stelle e strisce ne rilancia una drammatica e clamorosa.

A riferirlo è Express, che insinua: "Hillary soffre dei primi segni del morbo di Parkinson". La teoria deriva da una serie di indizi: la debolezza di Hillary, la tosse, i momenti di confusione, i dolori muscolari e quelli che sono sembrati vuoti di memoria. Va ricordato, però, che sono sintomi comuni a diverse patologie e che la Clinton, nel 2012, era stata vittima di un ictus.

In molti, Donald Trump in testa, sospettano che i media americani stiano nascondendo la verità sulle condizioni di salute della Clinton, in modo di permetterle di arrivare alle elezioni di novembre, dove ora, però, non sembra più la favorita assoluta. In questo contesto, va da sé, il partito democratico sta prendendo in considerazioni nomi alternativi, nel caso in cui l'ex first lady non fosse nelle condizioni di prendere parte alla contesa elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mariocalcagni

    23 Settembre 2016 - 15:03

    I Mussulmani Disprezzano le Donne ! Questa è pure Bacata ! Se i Negri e tutti i Parassiti Americani riuscissero a farla vincere , per il Mondo ( e per Noi Italiani ) ci sarebbero ancor più Disgrazie di quelle causate con Hussein Obama ! Più TERRORISMO, più Guerre , Più Invasioni !

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    13 Settembre 2016 - 16:04

    Donna miserabile e squallida.A fine presidenza del marito si é fatta nominare segretario di stato da Obama.Alla fondazione Clinton sono arrivate donazioni ingenti soprattutto da paesi Arabi.Ha fatto non per errore 35.000 mail che poi ha cancellato con server di casa. FBI ha chiesto i telefoni in uso una dozzina circa e lei li ha dati dopo averli martellati.Non si capisce perché non é in galera.

    Report

    Rispondi

  • nordest

    13 Settembre 2016 - 15:03

    Questi americani sono proprio imbecillì : vuoi vedere che se questa vecchia sta male la colpa deve essere di qualcuno, curatevi il cervello siete pazzi.

    Report

    Rispondi

  • antipifferaio

    13 Settembre 2016 - 14:02

    Forse conoscono i veri sondaggi e i sinistri si stanno creando un alibi per evitare di uscirne con tutte le ossa rotte...Sapevano che era malata e forse l'hanno "inserita" di proposito...vedremo...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog