Cerca

All'assemblea Onu

"Chi è, che cosa vuole, come lo ottiene": Obama, dichiarazione di guerra a Putin

"Chi è, che cosa vuole, come lo ottiene": Obama, dichiarazione di guerra a Putin

"Sono davanti a voi per l'ultima volta". Barack Obama ha iniziato così il suo ultimo intervento all'Assemblea generale dell'Onu di cui oggi, martedì 20 settembre, si apre la settantunesima sessione. Ma il passaggio destinato a fare rumore del suo intervento è quello riservato a Vladimir Putin. Poche parole, polemiche e taglienti: "La Russia tenta di recuperare la vecchia gloria attraverso la forza", ha affermato in un passaggio del suo intervento. Parole che faranno discutere, alle quali si attende la replica del Cremlino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • minno

    22 Settembre 2016 - 01:01

    Cosi come si vede in questa foto, non ho mai visto Obama guardare con gli occhi l'obiettivo. Egli si gira a destra a manca e guarda sotto ma mai la schiettezza di guardare in faccia. Non capisco perché c'è l'abbia tanto con Putin e la Russia. Lui stabilisce le sanzioni e noi come pecoroni ci accodiamo pur subendo grossi danni. Ho sempre ammirato l'america ma questo presidente non lo capisco. ninn

    Report

    Rispondi

  • gcura42

    21 Settembre 2016 - 12:12

    Putin,sei un GRANDE,unico baluardo contro i mussulmani,manda a quel paese l'Abbronzato che di politica Internazionale NON ha capito NULLA e ha solo fatti danni.

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    21 Settembre 2016 - 12:12

    Questo pirlotto di colore si è fatto prendere in giro da Castro e minaccia Putin? È completamente impazzito.

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    21 Settembre 2016 - 12:12

    meno male che tra poco,Obams si toglie dal cazzo.Vuol fare il duro che non è,ovunque fanno una guerra ne escono sconfitti e come non bastasse,con rutta la tecnologia,bombardano le postazioni amiche.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog