Cerca

Beccato

Nuovi guai per la Clinton: il suo deputato e la quindicenne, stupri e foto porno. Imbarazzo nel partito

Nuovi guai per la Clinton: il suo deputato e la quindicenne, stupri e foto porno. Imbarazzo nel partito

Il deputato perde il lavoro ma non la webcam. Anthony Weiner, ex deputato democratico ed ex marito di Huma Abedin, braccio destro di Hillary Clinton, è stato di nuovo beccat, Come riporta il DailyMail, Weiner era già stato scoperto a chattare in modo spinto con diverse donne, ma ora la faccenda è più grave: conosciuta la liceale su Twitter, il politico avrebbe intrattenuto con lei una relazione telematica molto hard, con tanto di foto osè e messaggi veramente osceni. Mentre le chiedeva di indossare una gonna scozzese o un'uniforme scolastica in videochat, Weiner le proponeva giochi di ruolo inscenanti stupri e altri atti di sesso estremo. "Ha avuto anche alcune fantasie di stupro. Di lui che si presentava a casa mia quando mio padre era fuori città. Poi mi avrebbe spogliata con la forza, chiedendomi se volevo essere dominata, e altre strane domande" ha raccontato al New York Post la sedicenne, ma di un anno più giovane all'epoca del rapporto con il deputato.

La relazione sarebbe andata avanti per mesi (mesi in cui lui, cinquantunenne e con un matrimonio alle spalle, continuava a mandarle foto piccanti e richieste sempre più esplicite) finchè la ragazzina non ha trovato il coraggio di andare a raccontare tutto ad un insegnante. Ora dovrà chiarire la sua posizione alle forze dell'ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Skyler

    22 Settembre 2016 - 16:04

    magari la clinton avrebbe voluto essere al posto di quella ragazzina.......

    Report

    Rispondi

blog