Cerca

Stroncato dal cancro a 58 anni

Venezuela, morto Hugo Chavez. Il vice: "Contaminato dagli Usa"

Il presidente venezuelano scomparso dopo 2 anni di lotta con la malattia. Accuse gravissime al "Grande Satana" americano

Venezuela, morto Hugo Chavez. Il vice: "Contaminato dagli Usa"

 

Il presidente del Venezuela Hugo Chavez è morto. Lo ha annunciato in un discorso televisivo il vicepresidente Nicolas Manduro spiegando che il leader, 58 anni e 18 mesi in lotta contro il cancro, è deceduto alle ore 16.25 locali. Salito al potere nel 1999 e rieletto 4 volte con plebisciti bulgari, il caudillo lottava con il male da circa 18 mesi e dopo 4 operazioni nella Cuba dell'amico Fidel Castro, sono risultate fatali complicazioni polmonari. Ma secondo i vertici venezuelani c'è dell'altro... 

Guarda le foto storiche di Chavez

Guarda il video

"Contaminato dagli Usa" - Secondo il vicepresidente venezuelano Nicolas Maduro, indicato da molti come il successore designato di Chavez, la malattia sarebbe il risultato di un "attacco da parte dei nemici storici" e rientrerebbe nel "fuoco di fila" di complotti contro il leader bolivariano. In un discorso tv, Maduro ha ricoradto il precedente del leader dell'Olp, il palestinese Yasser Arafat, nel 2004, ventilando l'esistenza di un "piano di destabilizzazione del Paese". "Non abbiamo alcun dubbio - ha attaccato Maduro -, arriverà il momento indicato dalla storia in cui si potrà istituire una commissione scientifica d'inchiesta che accerti come il comandante Chavez sia stato attaccato". Maduro ha aggiunto di aver ordinato l'espulsione dal Paese di un addetto militare dell'ambasciata degli Stati Uniti a Caracas: si tratta del rappresentante dell'Aviazione David del Monaco, che avrebbe "proposto piani cospiratori" a ufficiali venezuelani in servizio attivo con l'intento di indurli a organizzare un golpe. E un secondo addetto dell'Aviazione sta per essere espulso. 

"Accuse assurde" - Il Dipartimento di Stato Usa ha definito "assurde" le accuse di complotto provenienti dal Venezuela: "Respingiamo totalmente le dichiarazioni di Maduro", ha detto un portavoce. I commenti sono arrivati poco prima dell'annuncio ufficiale della morte del leader deceduto a Caracas. 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aquila azzurra2

    09 Marzo 2013 - 17:05

    lo abbiamo visto qualche tempo fa, azionato da un agente CIA, mentre spruzzava veleni verso la casa del comandante venezuelano.Ma come si può vivere in mondo dove tanta gente ascolta un imbecille che profferisce tante idiozie senza gettarlo giù dal palco, anzi gli conferisce la candidatura alla presidenza....

    Report

    Rispondi

  • pinturicchi

    06 Marzo 2013 - 13:01

    Arma letale usata dalla CIA per combattere i rivoluzionari marxisti sud americani . Per quel topone bello grasso ne avranno impiegato almeno mezzo quintale ,mandando in rosso il bilancio americano .

    Report

    Rispondi

  • raucher

    06 Marzo 2013 - 12:12

    La solita favoletta propinata al popolino. Come mai Fidel è vivo e vegeto a 86 anni? E Khamenei pure a 73? Se non ricordo male Khomeini visse indisturbato fino ad 87 anni. Anche Gheddafi era in perfetta salute prima di essere linciato dai suoi libici .Il deputato grillino dirà che Obama , da Washington , l'ha infettato col raggio della morte...Cose da Giacobbo...

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    06 Marzo 2013 - 10:10

    Buono, cattivo, dittatore, amico del popolo? Come sempre le tifoserie si dividono e si scaldano nel lanciare le proprie urla, d'approvazione, o di condanna. E' comunque morto un uomo ed io, pur ateo, gli rivolgo un Requiem aeterna.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti