Cerca

Zeus ed Hera

Sesso a distanza, non virtuale: un "sogno" diventa realtà?

Un'azienda di Taiwan sta per lanciare sul mercato due app erotiche che, giurano, permettono di fare l'amore. Anche se si è lontani km...

Sesso a distanza, non virtuale: un "sogno" diventa realtà?

Zeus ed Hera simulatori di sesso

Le relazioni a distanza, è risaputo, sono difficili da gestire. Nonostante da molti secoli siano fonte d'ispirazione per poeti e cantautori quando ci si trova a dover affrontare un amore lontano chilometri il pensiero positivo non sopperisce alle mancanze. Nella generazione dove tutto si può fare via internet, dove alle lettere abbiamo sostituito le mail, ai pensieri struggenti gli mms e alla speranza le videochiamate non ci stupiamo più di niente. Il romanticismo non è morto: ha solo cambiato pelle. Sì, ma se la dolce metà è lontana come la mettiamo con il sesso? 

La "rivoluzione" - Nessun problema, ci pensa l'azienda Taiwan LovePalz che si prepara a lanciare sul mercato, il 29 marzo, una nuova coppia di gadget erotici: Zeus ed Hera, per lui e per lei. Il toccasana per gli amanti costretti alla lontanza. Non si tratta semplicemente di cybersesso o sexting. I dispositivi rappresenterebbero una svolta epocale per permettere agli amanti di "dimostrarsi fisicamente amore". Il funzionamento è facile ma la vera peculiarità consiste nel fatto che Zeus ed Hera si connettono ad un app su smartphone, tramite videochiamata, che consente di trasmettere al partner distante movimenti e tensioni che l'altra persona sta provando. L'azienda promette ai futuri acquirenti un rapporto sessuale a distanza  il più concreto possibile grazie a dei piccoli sensori che, grazie alla sincronizzazione, replicano i movimenti fatti con il compagno.

Come funziona - Zeus si utilizza grazie a una piccola sacca d'aria a pressione mentre Hera lavora con un piccolo tubo sensoriale. I due sex toys di ultima generazione, dal design seducente, sono stati realizzati da un gruppo di esperti e con materiali di alta qualità: alluminio con rifiniture in argento. Il prezzo è di 189 dollari per la versione basic ma per i più pretenziosi è disponibile la "limit edition" placcata in oro  e acquistabile alla modica cifra di 10.000 dollari. Forse Zeus ed Hera non riusciranno a fronteggiare tutti i problemi che una relazione a distanza comporta ma  chissà che non riesca davvero a far sentire un po' più vicini tutti quell'innamorati che non hanno paura di sperimentare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mammagigi1

    06 Marzo 2013 - 22:10

    meglio la naturalità.

    Report

    Rispondi

blog