Cerca

Ancora scandalo

"Seno pazzesco, se non fosse mia figlia...". Donald Trump, le confessioni incestuose

"Seno pazzesco, se non fosse mia figlia...". Donald Trump, le confessioni incestuose

Non ha solo una passione per le donne Donald Trump, ma anche una passione quasi incestuosa per la figlia prediletta, Ivanka, che lui definisce "un pezzo di..." durante una ospitata nel programma radiofonico di Howard Stern.

Riporta il Daily mail che durante alcune conversazioni Donald parlava della sua Ivanka, della predilezione per le donne giovani, della sua vita sessuale, della perdita della verginità, quando aveva 14 anni con una ragazzina molto sexy.

Ma Ivanka, è lei la migliore: Donald con Stern parla del suo seno "più voluttuoso che mai" "tutto naturale". "Sai che è una delle più belle donne del mondo, è alta, ha un corpo pazzesco". Tanto che, dice Trump, sconcertando tutti: "Dico che se Ivanka non fosse mia figlia, vorrei uscire con lei".

Stern chiede poi a Trump, allora sessantenne, se avrebbe mai potuto fare sesso con una ragazza di 24 anni (come Ivanka). "Assolutamente", risponde Trump, "non avrei alcun problema. Non do limiti di età".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu_ing

    09 Ottobre 2016 - 15:03

    Dice la verita' , wuindi? Ha una figlia che e' un pezzo fi giga.... allora? Una cosa e' dire una vosa e' fare.

    Report

    Rispondi

    • Chry

      10 Ottobre 2016 - 02:02

      a detto che se la vuole sbattere

      Report

      Rispondi

  • Chry

    09 Ottobre 2016 - 13:01

    che pezzo di merda, oramai per lui è finita.

    Report

    Rispondi

  • JamesCook

    09 Ottobre 2016 - 13:01

    Mi sembra che voi Bananas spingevate Trump alla casa bianca....... un industrale al potere!!

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    09 Ottobre 2016 - 12:12

    il puritanesimo ipocrita statunitense si è rivelato ancora una volta in tutto il suo splendore!,Ma quale atteggiamento incestuoso,ha solo fatto un complimento compiaciuto alla bellezza oggettiva della figlia,e cosa c'è di strano se un sessantenne si accompagna con una ventenne? I Clinton ,invece non parole ma fatti ,svolti,peraltro nel luogo più sacro degli States

    Report

    Rispondi

    • viola52

      10 Ottobre 2016 - 09:09

      Karl Oscar...eh si ha SOLO fatto un complimento da buon uomo alla bellezza della figlia.....pensa se d'ora in poi le mamme italiane invece di pensare che ogni scarrafone è bello a mamma suia si mettessero a dire che i loro figlioli sono dei gran pezzi di cazz* e che se li vorrebbero sbattere....che finesse eh????

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog