Cerca

La strage

L'ultima follia dell' Isis: una legge per sterminare tutti i gatti

L'ultima follia dell' Isis: una legge per sterminare tutti i gatti

Cambio di strategia nella comunicazione dell'Isis: Il califfato vieta la presenza dei gatti nelle case dello Stato Islamico e ha dato il via allo stermino di tutti i mici presenti a Mosul. Al Sumaria riporta che "L'organizzazione ha emesso una fatwa contro la presenza dei gatti all'interno delle case di MosuI", la più grande città occupata dall'Isis. 


Tutti i residenti sono stati avvertiti di non violare la legge e di non opporsi alla ricerca dei gatti da parte dei soldati del Califfato, che hanno avuto l'ordine di requisirli e ucciderli. Secondo quando scritto sul decreto, i gatti andrebbero "contro la visione, l'ideologia e le credenze" jihadiste. E il gruppo terroristico ha quindi vietato ogni tipo di allevamento e cura di questo animale.

Questa decisione ha colto di sorpresa molte persone perché sul web circolano anche diverse immagini di combattenti ritratti con gatti tra le braccia. In molti casi si tratta di pura propaganda, un tentativo di mostrare un volto umano dei militanti al di là delle azioni di terrorismo e delle esecuzioni di ostaggi e nemici. Fino a pochi giorni fa, insomma, nulla faceva emergere avversione nei confronti dei gatti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cartonito

    13 Ottobre 2016 - 16:04

    prima ammazzate i pidocchi che avete nella barba brutti sudicioni puzzolenti.

    Report

    Rispondi

  • ILTARTASSATO

    11 Ottobre 2016 - 09:09

    Sono ancora una volta senza parole. La realtà supera la più bieca fantasia! Gli jadisti sono il demonio impersonificato

    Report

    Rispondi

  • aaronrod

    10 Ottobre 2016 - 20:08

    Beduini di m...., lavatevi la bocca e tagliatevi la barba prima di parlare. Ringraziate che Putin non vi ha ancora sganciato qualche supposta fuori misura.

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    10 Ottobre 2016 - 19:07

    adesso hanno fatto l'utima, questa e' la goccia che fa traboccare il vaso. Scommetto che la Brambilla e una delegazione di animalisti e' gia' partita per una manifestazione a Mosul. E saranno ca@@i loro !!!! Magari fosse vero ! ......................................... due piccioni con una fava !!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog