Cerca

Orrore

Va in ospedale per un prurito: le trovano ottanta larve nell'orecchio

Va in ospedale per un prurito: le trovano ottanta larve nell'orecchio

Avvertiva da giorni un fortissimo prurito e dolore nell'orecchio, così invalidanti che si è fatta portare in ospedale. Qui, la tremenda scoperta che ha sconvolto i medici e la famiglia: Radhika Mandloi, bimba indiana di quattro anni, aveva una vera e propria colonia di vermi che le abitava nell'orecchio.

Solitamente, gli insetti depongono le uova in posti dalle condizioni igieniche molto scarse, ed evidentemente la bimba non doveva lavarsi da un bel po' se un esemplare di Genus chrysomya ha deciso di deporre un'ottantina di ovetti nel suo padiglione auricolare. Uova che si sono schiuse e che hanno rilasciato le larve dell'animale. "Sono rimasto molto sorpreso di vedere così tante uova. Questo tipo di insetto è attratto dai cattivi odori e dalle condizioni igieniche estreme. Infatti, le orecchie e il naso sono le aree più vulnerabili dopo questo tipo di animale trova l'habitat adatto a depositare le uova" ha detto il dottor Mundra, il medico che ha rimosso le larve dall'orecchio di Radhika.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog