Cerca

Conquista musulmana

Islam, a Santa Sofia nominato un imam: tornerà moschea

Islam, a Santa Sofia nominato un imam: tornerà moschea

Un imam è stato assegnato per celebrare riti islamici a Santa Sofia, a Istanbul. Lo riporta il sito web del quotidiano turco filogovernativo Yeni Safak. La cattedrale bizantina infatti, antica di 916 anni, divenne una moschea in seguito alla conquista delle truppe musulmane, avvenuta nel 1453: i mosaici furono coperti e vennero costruiti minareti che la resero una moschea, rimasta funzionante fino al 1935, data a partire dalla quale è divenuta un museo.

Già lo scorso 2 luglio nell’antica struttura il muezzin ricominciò a chiamare i fedeli alla preghiera, e il gesto suscitò polemiche
poichè in aperto dissenso verso il volere del padre della Repubblica turca, Mustafa Kemal Ataturk, che in ossequio alla laicità dello Stato aveva decretato la fine dell’utilizzo di Santa Sofia per riti religiosi. Il sito religioso divenne così una straordinaria testimonianza museale della stratificazione religiosa e del conflitto tra Oriente e Occidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog