Cerca

Crisi internazionale

Romano Prodi, l'allarme: "Rischio di derive militari"

Romano Prodi, l'allarme: "Rischio di derive militari"

È una intervista che fa paura, quella che Romano Prodi ha rilasciato al quotidiano Il Giorno. Perché riassume la pazzesca quantità di errori in politica estera che i principali attori della scena internazionale stanno commettendo. E lancia l'allarme per il via libera che, su entrambi i fronti, è stato dato ai militari.

Per quanto riguarda gli errori, spiega l'ex premier ed ex presidente della Commissione europea, "non abbiamo capito che la storia, e cioè che nel mondo globalizzato l'Europa ha bisogno della Russia e la Russia ha bisogno dell'Europa. Mosca, infatti, non potrà mai trasformare la sua economia basata su petrolio e materie prime in una struttura moderna di industrie e servizi senza un rapporto stretto col Vecchio continente. L'alternativa, infatti, sarebbe guardare alla Cina, come sta facendo. Ma alla lunga, la Russia finirebbe probabilmente nelle mani della Cina stessa". Sbagliato anche "mandare i soldati Nato a fare esercitazioni al confine con la Russia e aprire all'ingresso di Paesi come l'ucraina e la Georgia nella Nato. Quelle sono storicamente delle zone-cuscinetto che sono sempre servite a evitare guai e incidenti".

Poi c'è la Siria, dove oggi "la Russia, grazie all'intesa con Assad, si trova ad essere estremamente più forte degli Stati Uniti sul campo di battaglia". Secondo il professore, il rischio di un conflitto mondiale non è imminente. "Ma con i movimenti di truppe e di Navi sui due fronti, stiamo assistendo a una sorta di via libera ai militari, pericoloso perché può innescare incidenti e derive militari la cui portata potrebbe essere difficile da contenere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miacis

    22 Ottobre 2016 - 23:11

    Ma ancora state a sentire Mr.Ok il prezzo é giusto?!

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    22 Ottobre 2016 - 20:08

    questo animale "se ne intende come un purcel al telefono"

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    22 Ottobre 2016 - 20:08

    ma basta con questi annunci, questo giornale non riporta mai le notizie di fatti avvenuti ma di quello che avverra'.Ma invece che intervistare Mortadella, Pinocchio ecc intervisti Paolo Fox o Branco che faranno un oroscopo giornaliero, mensile o annuale una volta per tutte, loro sono piu' affidabili e il giornale sarebbe piu' serio.

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    22 Ottobre 2016 - 20:08

    chiedere consiglio a prodi, colui che ha creato l'europa e l'euro nel modo che conosciamo è come chiedere al matto di turno perché si chiama napoleone e perché non cesare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog