Cerca

Arte estrema

Vagina painting, l'arte di dipingere con le parti intime

Vagina painting, l'arte di dipingere con le parti intime

La chiamano "vagina painting". E' l'arte fatta con... la vagina. Funziona così: l'artista si spalma ben bene di colore, a olio o acrilico, la parte bassa del ventre e l'inguine e a quel punto si stende sulla tela, che può essere di stoffa ma anche carta. Lasciando così l'impronta, unica, delle sue parti intime. L'opera, che all'apparenza può sembrare monotona, in realtà cambia a seconda della pressione esercitata sulla tela, del movimento del bacino effettuato e del colore utilizzato. Così, si possono realizzare delle vere e proprie serie, come le "Vagina monoprints" dell'artista Vivienne L'Amour (che naturalmente è un nome d'arte". La valutazione di queste opere? Anche superiore ai mille dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    03 Novembre 2016 - 15:03

    lo stesso effetto lo si ha quando si pulisce con la carta igienica, quello che si stacca sarà una vera scultura. alla facci dei pd-oti

    Report

    Rispondi

    • capitanuncino

      04 Novembre 2016 - 12:12

      Da esporre in qualche centro sociale.

      Report

      Rispondi

blog