Cerca

Rapporti tesi con Teheran

L'Iran provoca Trump "Una barzelletta le sue frasi sulle navi nel Golfo Persico"

L'Iran provoca Trump "Una barzelletta le sue frasi sulle navi nel Golfo Persico"

Sono una barzelletta le minacce  del presidente eletto, Donald Trump, alle navi iraniane che si  avvicineranno alle imbarcazioni Usa nelle acque del Golfo. Lo ha  dichiarato il capo di Stato Maggiore delle forze armate iraniane, il  generale Mohammad Hossein Bagheri, riferendosi alle parole che il  tycoon pronunciò a settembre durante un comizio in Florida nel quale  suggerì di sparare alle navi iraniane responsabili di azioni  improprie.

E, a proposito di Iran, quando girano intorno ai nostri  bei cacciatorpedinieri con le loro piccole imbarcazioni - disse Trump
a Pensacola - e fanno ciò che non dovrebbero essere autorizzati a  fare, beh, verranno buttati fuori dall’acqua a colpi di arma da  fuoco». Secondo Bagheri, che non ha nominato esplicitamente Trump, «la persona che ha recentemente conquistato il potere, ha parlato senza pensare!  Minacciare l’Iran nel Golfo Persico è solo una barzelletta».

Il generale, citato dall’agenzia di stampa semiufficiale Fars, ha quindi  ironizzato sia su Trump che sulla democratica Hillary Clinton,  sostenendo che i due candidati in campagna elettorale «hanno mangiato  troppo zucchero», un’espressione che si usa in Iran per riferirsi a  persone che parlano senza senso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog