Cerca

Cosa?

Vince Trump e Obama grida: "Allah akbar"

Vince Trump e Obama grida: "Allah akbar"

E Obama gridò Allah akbar per la vittoria di Donald Trump. Tutto vero, a parte un dettaglio: non è Barack ma Malik Obama, fratello da parte di padre dell'ormai ex presidente americano. Vive a Nairobi, in Kenya, e non ha mai fatto mistero di tifare per la vittoria del candidato repubblicano, che ha definito il "Malcolm X bianco". Su Twitter l'Obama africano, di religione islamica, ha esultato in inglese: "Sia lodato Allah. Ho pregato che venisse eletto Barack Obama ed è stato eletto. Ho pregato che venisse eletto Trump ed è stato eletto. Dio ascolta chi lo prega". dove God almighty (Dio onnipotente) è appunto traducibile con Allah akbar (Dio è grande). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog