Cerca

Campagna elettorale

Trump da record, è sempre più ricco. quanto ha guadagnato in un anno

Trump da record, è sempre più ricco. quanto ha guadagnato in un anno

Donald Trump, a differenza di Hillary Clinton, è amato dagli americani per la sua ricchezza. E' stato lo stesso tycoon a farne motivo di orgoglio davanti al popolo a stelle e strisce: "Se ho portato risultati così positivi alle mie aziende, figuratevi cosa riesco a fare da presidente per gli Usa", ha detto agli americani. E loro gli hanno creduto. Trump è diventato il presidente, che mai cederà alle pressioni delle lobby e dei poteri forti: "Nessuno può comprarmi, non prenderò mai soldi da nessuno, perché ne ho già di mio". 

La sua vita da imprenditore e la vittoria delle elezioni, riporta il Tempo, sono legate a doppio filo. La campagna elettorale ha dato grande rilancio alle sue attività imprenditoriali. In un anno, tra quando ha presentato la candidatura a giugno 2015 e maggio 2016, i profitti delle sue aziende sono aumentati di 190milioni di dollari. I settori in cui opera Trump non sono solo quelli dell’immobiliare e dei campi da golf, ma gli incassi vengono anche dalla vendita di gadget col suo cognome e da diritti d’autore per libri in cui ha raccontato la sua storia di successo.

Oltre alla Trump Tower, ormai visitata più dell’Empire State Building, la sua più importante proprietà immobiliare è la tenuta a Miami in Florida. Lì i ricavi in un anno di campagna elettorale si sono duplicati, da 16 milioni di dollari nel 2014 a 30 milioni a maggio 2016. Il suo libro “Americain affanno: come portarla ad essere di nuovo grande” ha dato tra 1 e 5 milioni didollari di diritti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frarossi84

    13 Novembre 2016 - 15:03

    Gli americani usano il cervello, l'unica differenza i pidioti di tutti il mondo sono proprio tutti uguali,senza cervello.

    Report

    Rispondi

blog