Cerca

Sorrisi e abbracci

Donald Trump, primo incontro: mr Brexit: Nigel Farage

Donald Trump, primo incontro: mr Brexit: Nigel Farage

Il leader del partito eurofobico Ukip, Nigel Farage, è stato il primo uomo politico britannico a incontrare Donald Trump dopo la sua elezione alla presidenza degli Stati Uniti; e il governo britannico si affretta a far sapere che non ricopre "nessun ruolo" nella diplomazia ufficiale del Regno Unito. Farage è andato alla Trump Tower, nel cuore di Manhattan, ed è stato ricevuto dal presidente eletto. Una foto da lui postata su Twitter, lo mostra sorridente, dinanzi a una porta scintillante in oro, accanto a Trump con il dito pollice rivolto verso l’alto. Farage ha anche chiesto a Trump di rimettere il busto di Winston Churchill nello Studio Ovale, il busto clamorosamente rimosso dal presidente in carica, Barack Obama, quando fu eletto 8 anni fa alla Casa Bianca.

"È un uomo con cui puoi fare affari", ha raccontato più tardi Farage. "Sono rimasto particolarmente soddisfatto dalla sua reazione davvero positiva all’idea che il busto di Sir Winston Churchill debba tornare al suo posto". E ancora: "Era rilassato e pieno di buone idee. Confido che sarà un buon presidente». Farage ha invece contestato che «la squadra di May sia stato un pò grossolana con Trump", sottolineando dunque che "ci sono cose da riparare" nelle relazioni diplomatiche tra i due Paesi. Il riferimento è ad alcune uscite di collaboratori della premier britannica, Theresa May, prima del voto: a dicembre, Fiona Hill, capo del personale a Downing Street, aveva twittato che «Donald Trump è un idiota»; e il suo vice, Nick Timothy, due mesi prima aveva assicurato di non voler «alcun contatto con Trump». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • solitario48

    22 Novembre 2016 - 21:09

    DONALD TRUMP in pochissimi giorni dal risultato elettorale che lo ha VISTO TRIONFARE SUL CONSERVATORISMO DELLE FAMIGLIE E media e LOBBY POLICANTI CHE FIDANO SOLO SUL POLITICALLY CORRECT CHE NON PORTA BENESSERE DIFFUSO. Da imprenditore che usa il mattone e il libero intraprendere, D. Trump rappresenta l'altra faccia di Berlusconi in Italia: anche a lui cercheranno di impiombare le ali e azzopparlo

    Report

    Rispondi

  • ariete84

    15 Novembre 2016 - 14:02

    Che fastidio gli dava Churchill a Obama?

    Report

    Rispondi