Cerca

Aveva 30 anni

Jet militare precipita, la fine orribile della prima top gun cinese

6
Jet militare precipita, la fine orribile della prima top gun cinese

Era come Yuri Gagarin per i russi. Nella Cina post-comunista del boom economico e dell'apertura all'Occidente, Yu Xu era una delle donne più famose del Paese. Un'icona della Cina moderna, contemporanea: a meno di 30 anni era diventata la prima donna a pilotare un caccia militare. E di recente era stata promossa ai comandi del J-10, il nuovossimo e ipertecnologico aereo invisibile ai radr. La scorsa settimana la tragedia: Yu Xu stava compiendo alcune evoluzioni durante un volo di addestramento in formazione, quando il suoi apparecchio, forse per un guasto tecnico o un errore di manovra è entrato in "vite", un assetto dal quale è praticamente impossibile recuperare i controlli. A quel punto, la 30enne "top gun" si è lanciata col seggiolino eiettabile ma è stata tragicamente e incredibilmente falciata dall'ala di un altro jet che le volava accanto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bozzicolonna

    15 Novembre 2016 - 11:11

    bella gnocca e sfigata.. che riposi in pace

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    14 Novembre 2016 - 20:08

    La prima Top Gun cinese? L'ho sempre detto che alle donne non si dovrebbe dare la patente.

    Report

    Rispondi

  • Pugile

    14 Novembre 2016 - 19:07

    Poverina.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media