Cerca

Sorprese

Disgustoso nell'abito di Zara: cos'hanno trovato dentro ubito denuncia

Zara: un topo nel vestito. E' subito denuncia

Ultimo caso di "disattenzione" è imputato a Zara, noto brand del panorama fast fashion, rea di aver "dimenticato" all'interno delle cuciture di un vestito, un roditore, ormai sulla via della decomposizione, di più di 6 centimetri.

L'increscioso incidente è capitato a Cailey Fiesel, ventiquatrenne di Manhattan, che aveva acquistato il capo incriminato un paio di settimane prima.

E' stato l'odore terrificante, insieme alla fuoriuscita di una piccola zampetta dalla cucitura, a paralizzare dalla paura la giovane ragazza, che in quel momento si trovava sul posto di lavoro.
Ovviamente non ha esitato a citare in giudizio il noto marchio di abbigliamento per danni non specificati, senza contare il fatto che alla Fiesel è stata diagnosticata anche una grave eruzione cutanea "imputabile al roditore".

Al New York Post, in presenza dei suoi avvocati, rilascia le seguenti dichiarazioni: "Ero sotto shock perché sebbene mi fossi resa conto che si trattava di un topo, il mio cervello si rifiutava di crederlo. Nonostante mi fossi alzata dalla scrivania non riuscivo a sfuggire a quell'odore che stava diventando preoccupante".

Come cita anche il Messagero, un portavoce di Zara ha confermato che l'azienda è al corrente dell'accaduto e sta indagando a fondo sulla faccenda: "Zara ha rigorosi standard di sicurezza e ci impegniamo a garantire che tutti i nostri prodotti soddisfino requisiti rigorosi."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    15 Novembre 2016 - 15:03

    chissà in cha capannoni luridi danno da le commesse per costruire questi abiti, sicuramente in posti dove costa talmente molto poco la manodopera che se la gente se vede un topo passare davanti non gli frega niente, va avanti con il lavoro per non essere licenziata. la manifattura si fa tutta nei paesi del 4 mondo, e se ne scoprissero uno fuori del sistema solare gli stracci arriverebbero da la.

    Report

    Rispondi

    • boss1

      boss1

      15 Novembre 2016 - 17:05

      se va bene lo hanno confezionato in Bangladesh.

      Report

      Rispondi

blog