Cerca

Alta tensione

Referendum, il comitato Basta un sì teme un attacco hacker russo nel giorno del voto

Matteo Renzi e Vladimir Putin

La tensione a meno di venti giorni dal voto referendario sta raggiungendo nuovi picchi e si sta spostando su scenari ben più ampi della banale polemica politica. Come riporta il Messaggero, il Comitato "Basta un Sì" ha denunciato ripetuti attacchi sul proprio sito da parte di un gruppo di hacker.

La minaccia di una cyberguerra strisciante in occasione di appuntamenti elettorali non è mai tramontata, soprattutto da quando alcuni dossier riservati dell'intelligence statunitense aveva lanciato l'allarme su possibili ingerenze della Russia nelle elezioni presidenziali statunitensi. Un rischio apparentemente sventato negli Usa, ma ancora temuto per esempio in Germania dove si preparano per le prossime elezioni politiche. La denuncia di pochi giorni arrivava proprio dal ministro dell'Interno tedesco, Thomas de Maiziere, che a Sky aveva detto: "Gli attacchi su internet, specialmente di provenienza dalla Russia, sono organizzati a livello statale, con algoritmi, macchine che moltiplicano all'ennesima potenza la loro influenza".

Agli attacchi al sito del comitato per il Sì non sono ancora seguite rivendicazioni, ma il sospetto che dalla Russia ci possa essere tutto l'interesse per destabilizzare un Paese Ue come l'Italia. Si rifanno vivi i sospetti su una presunta macchina di propaganda russa, come riportato dal quotidiano La Stampa, animata dal potente network internazionale Russia Today.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    21 Novembre 2016 - 17:05

    Vai Putin, azzera tutti i comunisti italiani! Cancella il buffone bugiardo fiorentino!

    Report

    Rispondi

  • patriziabellini

    17 Novembre 2016 - 08:08

    Ma che fantasia! Questa é un'altra trovata nel caso il "signorino" dovesse perdere

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    16 Novembre 2016 - 19:07

    ...ma come destabilizzare un paese....... ci sono stai un monti un letta un renzi Mai votati un presidente che è stato eletto due volte ma questo con la scusa ...ce lo chiede l'Europa...questo è destabilizzare le basi democratiche di un paese ....non c'entra ne destra ne sinistra .....è la morte della democrazia stop i referendum senza quorum una barzelletta....

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    16 Novembre 2016 - 18:06

    Vogliono scimiottare la Killer fino in fondo. Ma quanto pensano di essere importanti nel mondo? Non gliene frega a nessuno del "VOSTRO" REFERENDUM. Siete falliti comunque. Presuntuosi spocchiosi ed antipatici. Fiirete comunque come la Killery. FALLITI

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog