Cerca

Guerra fra tribù

La porno scimmia di Gheddafi: morsi e molestie, cosa fa alle donne

La porno scimmia di Gheddafi: morsi e molestie, cosa fa alle donne

È di almeno venti morti il bilancio di scontri tra le tribù Awlad Suleiman e Guedadfa nella città di Sabha, nel sud della Libia. Lo riferiscono fonti mediche alla Bbc, precisando che a scatenare gli scontri è stato l'attacco che una studentessa ha subìto da un cucciolo di scimmia che le ha strappato il velo, l'ha graffiata e morsicata. 

I parenti della vittima, cercando vendetta, hanno ucciso tre giovani della tribù di Guedadfa (la stessa di Muhammar Gheddafi) insieme all'animale. Ne sono seguiti violenti scontri che, secondo le fonti citate dalla Bbc, hanno visto scendere in campo carri armati, razzi, mortai e altre armi pesanti. Almeno cinquanta le persone rimaste ferite

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FabiettoFJ

    22 Novembre 2016 - 12:12

    Regolamento di conti tra scimmie. Il quoziente intellettivo è uguale. E qui da noi le chiamano risorse.

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    22 Novembre 2016 - 10:10

    no, l'amico di silvio.

    Report

    Rispondi

  • Pugile

    22 Novembre 2016 - 09:09

    La primavera araba...

    Report

    Rispondi

blog