Cerca

Francia, maxi sequestro:

mezza tonnelata di coca

 Il sequestro dell’anno. Una mezza tonnellata di cocaina sequestrata sulle coste francesi e destinata alla Gran Bretagna. A scoprire l’ingente carico di droga è stata la polizia francese che ha fermato per un controllo due cittadini britannici, entrambi cinquantenni, che erano alla guida di un camioncino bianco. La quantità di cocaina sequestrata dagli agenti è quasi il doppio di quella che la polizia britannica raccoglie in un anno di operazioni anti droga tra spacciatori e consumatori. Il fermo è avvenuto poco fuori da Montpellier, una città del sud della Francia, quando gli agenti hanno fermato l’automezzo per un normale controllo: i poliziotti francesi si sono però accorti che nel carico qualcosa non funzionava e hanno scoperto la coca. Nel carico si trovava anche un’ingente quantità di caffè che era stata mischiata al restro della merce per confondere i cani anti droga. I due conducenti del camioncino hanno negato di sapere qualsiasi cosa a proposito della coca, ma hanno spiegato che la meta del loro viaggio doveva essere Londra. L’Inghilterra, stando a quanto riporta la stampa inglese, è il cuore europeo dello spaccio di cocaina, mentre la porta d’entrata della droga proveniente da Sud America e Africa è la Spagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog